Girone I: fari puntati su Castro dei Volsci-PC San Giorgio

Prima Categoria

Sembra un turno interlocutorio nel girone I di Prima Categoria. Partite agevoli, almeno sulla carta, per le squadre di vertice anche se questa stagione sportiva ha abituato a tante sorprese.

La capolista Pro Calcio Isolaliri cerca riscatto dopo la doccia fredda di Arpino ed affronta (stadio “Nazareth”, ore 15) l’Arnara. Una gara che pesa soprattutto per la squadra di mister Mizzoni chiamata a dimostrare di aver digerito lo stop nel derby.

Lo Sport Virtus Guarcino, invece, sfida il Città di Ceprano (“Sant’Andrea”, ore 15). Occhio però a dare per scontato il risultato visto che i cepranesi hanno bisogno estremo di punti per raggiungere la salvezza.

Per il Principato di Colli c’è l’ostacolo San Giovanni Incarico (“Margherito”, ore 15). Una partita da vincere per rimanere incollati alle prime posizioni anche se l’undici di mister Sperduti deve anche guardarsi dal ritorno dell’Atletico Pofi. Proprio la formazione di Valenti, reduce da un periodo estremamente positivo, ospiterà lo Scalambra Serrone (“Giacinto Ricci”, ore 15), compagine che sta sgomitando per uscire dai bassifondi della graduatoria.

Gara davvero molto interessante è certamente quella tra Castro dei Volsci e Pro Calcio San Giorgio (“Comunale”, ore 15). Si affrontano due squadre che si trovano in quella terra franca ai margini della zona nobile della classifica e che non hanno ancora rinunciato a velleità di risalire nella graduatoria.

Alla lotta per primeggiare alle spalle delle quattro formazioni di testa è iscritto anche il Torrice di mister Sacchetti che attende l’arrivo (stadio “Luigi Meroni” di Ripi, ore 15) dell’Atletico Arpino, formazione “gasata” dalla vittoria nel derby della scorsa settimana.

A completare il programma di giornata lo scontro diretto per la salvezza tra Casalvieri e Atletico Collepardo (“Checle”, ore 15), probabilmente l’ultima possibilità degli ospiti per riaprire una minima speranza di rimanere in Prima Categoria.

GUARDA LA CLASSIFICA