Coppa Lazio: Atletico Pofi vince il primo round contro la Vivace Furlani

Primo round all'Atletico Pofi

Primo round all’Atletico Pofi. Nella gara valevole per l’andata dei quarti di Coppa Lazio, infatti, la squadra di Valenti supera la corazzata Vivace Furlani. La capolista imbattuta del girone G cade di misura al “Ricci” e, al termine dei 90′, può anche ritenersi soddisfatta per il pericolo scampato.

La cronaca

Partenza fulminea dell’Atletico Pofi che al 5′ è già in vantaggio. Un pallone vagante al limite del’area viene raccolto da Conti che spara alle spalle di Desai il punto dell’1-0 pofano. Per Bracaglia e compagni una bella iniezione di fiducia e al 14′ arriva anche il raddoppio. Punizione dai trenta metri calciata da Piergiorgio Mancini, non ci arriva Cretella ma la sfera termina ancora in rete. Al “Ricci” è un monologo del Pofi che torna negli spogliatoi avanti di due reti e padrone del campo.

Nella ripresa potrebbe arrivare subito il tris ma il portiere della Vivace Furlani respinge d’istinto una conclusione di Fortini. Passano pochi minuti e si consuma la beffa. L’arbitro Feola concede, infatti, un discutibile penalty agli ospiti. Il fallo di Roberto Mancini ai danni di Preziosi è abbastanza netto ma, allo stesso tempo, sembra consumarsi fuori area. Per il direttore di gara, però, non ci sono dubbi: giallo al portiere di casa e penalty. Dagli undici metri Capolei non fallisce e fissa il punteggio sul 2-1.

Nel finale la squadra di Valenti prova a rituffarsi in avanti ma deve “accontentarsi” della vittoria di misura. Primo round all’Atletico Pofi: tra due settimane sul campo della Vivace Furlani servirà un’altra piccola impresa per volare in semifinale.

Il tabellino

Atletico Pofi – Vivace Furlani 2-1

Atletico Pofi: Mancini R., Noce, Raponi, Lemma, Bracaglia (43’st Sacchi), Di Zazzo, Conti (41’st Compagnone), Rinaldi, Fortini, Mancini P. (34’st Cestra), Cretella. A disposizione: Campagiorni, Iacovissi, Fiorini, Fabi, Folignati. Allenatore: Valente

Vivace Furlani: Desai, Giacomi, Buzi, Macri, Paolacci, Terribili, Costalunga, De Angelis (16’st Bono), Crisari (28’st Parroni), Capolei, Preziosi (41’st Fanasca). A disposizione: Pietrantoni, Agostinelli, Draicchio, Kabangu, Kalaj, Morgante. Allenatore: Buzi

Arbitro: Feola della sezione di Aprilia

Marcatori: 5’pt Conti (AP), 14’pt Mancini P. (AP), 12’st rig. Capolei (VF)
Ammoniti: Mancini R., Cretella, Bracaglia (AP), Macri, Buzi, Costalunga (VF)