Al “Nazareth” pareggio vietato ai deboli di cuore. Sale il Principato di Colli

gare di cartello

E’ stata la settimana dei pareggi nel girone I di Prima Categoria. Si sono chiuse, infatti, senza vincitori le attese sfide tra Pro Calcio Isolaliri e Sport Virtus Guarcino e tra Atletico Pofi e Castro dei Volsci. Nessuna delle prime tre della classe, dunque, riesce a staccare le rivali e l’unica formazione che riesce a farsi sotto è il Colli che ha vinto sul campo dello Scalambra.

Le gare di cartello

Tra le gare di cartello c’era certamente quella del Nazareth dove la capolista Guarcino sfidava i padroni di casa dell’Isolaliri. La partita ha mantenuto fede alle attese della vigilia con sei reti e tante emozioni. Il match è vissuto sul continuo inseguimento della squadra di casa che, sotto, per tre volte non ha mai mollato e ha sempre recuperato.

I gol: ospiti in vantaggio al 17’ con Vitali ma la Pro Calcio reagisce e trova il pari con Venditti al 39’. Il gol è un fuoco di paglia perché dopo pochi istanti Vitali segna ancora e consente al Guarcino di andare al riposo sul 2-1. Ad inizio ripresa l’Isolaliri pareggia ancora: stavolta a segnare è Merolle che fa 2-2 al 53’. Passano 5’ e il Guarcino rimette la testa avanti: la terza rete ospite porta la firma di Fanella. Sembra fatta ma a pochi minuti dal triplice fischio un lampo di Forte regala il pari ai biancorossi.

Tra le gare di cartello anche quella del “Ricci”. Gol e alternanza di risultati ed emozioni a Pofi dove l’Atletico riceveva la visita del Castro dei Volsci. In questo caso sono stati i padroni di casa a trovare per ben due volte il vantaggio ma in tutti e due i casi i castresi sono stati capaci di recuperare.

Vincono Principato di Colli e Torrice

Il Principato di Colli espugna il campo dello Scalambra Serrone e si porta a soli quattro punti dalla vetta. La squadra di mister Sperduti parte forte e alla mezz’ora è avanti di due gol con i centri di Bruni e Mastrantoni. Lo Scalambra, però, non molla e al 40’ torna in gara con la rete di Colavecchi. Il match si decide nel finale. All’80’ Pellegrini fa 3-1 ma all’85’ ancora Colavecchi rimette in partita la squadra di casa. Il finale è convulso ma in pieno recupero Bruni segna di nuovo e chiude i conti.

La partita con più gol è stata quella tra Torrice e Casalvieri, ben sette. E’ la squadra di Sacchetti ad uscire vittoriosa da questa autentica sfida a suon di gol con il Casalvieri. Le reti: partenza a mille del Torrice che al 6’ passa in vantaggio con Donizete. Al 20’ pareggia il Casalvieri con Sidibe ma ancora Donizete va in rete al 30’ e il Torrice chiude il primo tempo sul 2-1. L’avvio di ripresa, invece, è tutto del Casalvieri che ribalta il risultato con una doppietta di Imoudu. Il Casalveri conserva il vantaggio fino al rocambolesco finale nel quale il Torrice incredibilmente mette a segno l’ennesimo capovolgimento di fronte di una gara da sconsigliare ai cardiopatici. All’86’ Del Monte, su rigore, e al 93’ Drogheo su punizione segnano i gol che regalano alla squadra di Sacchetti i tre punti.

Le altre gare

Non solo gare di cartello. La decima di andata era, però, anche la giornata del derby di Arnara. Una sfida quella tra arnaresi e Sterparo che non si era mai giocata in questa categoria e che, dunque, ha assunto dei connotati di rilievo anche dal punto di vista storico. I tre punti alla fine di una gara combattuta ma sempre all’insegna della sportività, sia in campo che fuori, sono andati alla squadra di Torriero.

Pari e patta tra San Giovanni Incarico e Pro Calcio San Giorgio. Anche in questo caso si è trattato di una gara vibrante. La partita viene sbloccata da un gol di Grillotti che al 20’ porta in vantaggio il San Giovanni Incarico. Nella ripresa gli ospiti tornano in campo con ben altro piglio e nel giro di pochi minuti ribaltano il risultato. Le reti di Sisti, al 47’, e di Di Vito, al 60’, portano il San Giorgio sul 2-1. Sembra l’ennesima giornata storta per il San Giovanni Incarico ma all’ultimo assalto i padroni di casa pareggiano con un gol di Keita.

Colpo esterno della Real Sanvittorese che passa sul campo dell’Atletico Arpino in una gara molto combattuta. È un guizzo di Vettese in avvio di ripresa a consegnare all’undici ospite la vittoria ed i relativi tre punti.

Non si fanno male, infine, Atletico Collepardo e Città di Ceprano che si affrontano in un delicato scontro salvezza. Le reti: un rigore di De Angelis allo scadere del primo tempo porta in vantaggio i cepranesi. Al 60’ ci pensa Sabellico a ristabilire l’equilibrio.

Risultati

Arnara-Sterparo 1-0
Atletico Collepardo-Città Di Ceprano 1-1
Atletico Pofi-Castro Dei Volsci 2-2
Pro Calcio Isolaliri-Virtus Guarcino 3-3
San Giovanni Incarico-P.C.San Giorgio 2-2
Atletico Arpino-Real Sanvittorese 0-1
Scalambra Serrone-Principato Di Colli 2-4
Torrice-Casalvieri 4-3

Classifica

Virtus Guarcino 26
Castro Dei Volsci 25
Pro Calcio Isolaliri 24
Principato Di Colli 22
Atletico Pofi 16
Sterparo 14
Arnara 14
Torrice 14
P.C.San Giorgio 13
Casalvieri 13
Real Sanvittorese 11
Città Di Ceprano 8
San Giovanni Incarico 7
Atletico Arpino 6
Scalambra Serrone 3
Atletico Collepardo 2