Tutto invariato in vetta. Voce grossa del Castro dei Volsci

Tutto come previsto nel girone I

Tutto come previsto nel girone I di Prima Categoria. Vincono, infatti, le prime sei della classifica che continuano a scavare un solco sempre più profondo dal resto del gruppo.
C’era grande attesa per la gara della Pro Calcio Isolaliri che, dopo la sconfitta nel derby con l’Atletico Arpino, era attesa al riscatto nel match del “Nazareth” contro l’Arnara. E l’undici di Mizzoni non ha tradito le attese anche se non è stato semplice mettere in cascina i tre punti. L’Arnara, infatti, si dimostra un osso duro e il gol decisivo in favore della capolista arriva solo a 10′ minuti dal termine con Kone.

Ma lo Sport Virtus Guarcino risponde presente. La squadra di Strambi si dimostra spietata nei match casalinghi e supera il Città di Ceprano. Vantaggio dei padroni di casa nel primo tempo con Tarabonelli e risultato arrotondato nella ripresa da Bianchi e Fanella. Solo nel finale il gol ospite firmato da Improta.

Più netto, invece, il successo del Principato di Colli ai danni del San Giovanni Incarico. La squadra di Sperduti coglie la terza vittoria consecutiva grazie alle marcature di Bruni, Cenciarelli e Mastrantoni, quest’ultimo autore di una doppietta. La rete del definitivo 4-1 porta la firma di Marco Sabetta.

Ad insidiare il terzo posto in classifica del Principato di Colli c’è l’Atletico Pofi che prosegue la sua striscia positiva, che dura ormai da sei turni, grazie alla rotondo vittoria casalinga sullo Scalambra Serrone. 

Manita del Castro dei Volsci

La gara più interessante della settimana, almeno a guardare la classifica, era quella tra Castro dei Volsci e Pro Calcio San Giorgio. Ci si aspettava un match equilibrato e, invece, i ragazzi di mister Caracci hanno dilagato già nel primo tempo con i gol di Avitabile, Apponi, Adragna e Chiarlitti. A metà ripresa doppietta personale di Chiarlitti mentre a pochi minuti dal termine Gatti segnava il gol della bandiera ospite.

Continua a vincere anche il Torrice. L’undici di Sacchetti, infatti, ha conquistato sei vittorie in nove gare interne e stavolta a farne le spese è stato l’Atletico Arpino. La rete che ha deciso una sfida molto combattuta è stata messa a segno da Calvani a sette minuti dal triplice fischio.

L’unico colpo esterno della settimana è stato quello, forse inaspettato, del Real Sanvittorese. L’undici allenato da Gatti è andato a sbancare il campo dello Sterparo, una delle compagini più in palla, almeno alla vigilia dell’incontro. La partita è stata decisa da un gran gol di Colella che alla mezz’ora supera un paio di avversari e infila Boni.

Per quanto riguarda la corsa-salvezza si deve registrare la vittoria, infine, la terza stagionale del Casalvieri, capace di superare in casa il fanalino di coda Atletico Collepardo. Gli ospiti partono bene e trovano il vantaggio con Del Vescovo ma cedono al ritorno della squadra di Rufo che si impone grazie alle reti di Imoudu, Barry e D’Agostini.

Tutto come previsto nel girone I. Mercoledì in programma i due recuperi: lo Sterparo riceverà Sport Virtus Guarcino mentre al “Ricci” di Pofi arriverà il Real Sanvittorese.

GUARDA LA CLASSIFICA