Anitrella, brutto stop contro l’ultima della classe

L’Anitrella non va oltre lo zero a zero

Brutta battuta d’arresto dell’Anitrella sul terreno di gioco del fanalino di coda Giardinetti. Il tre a uno conclusivo rallenta la corsa dei nero-verdi allenati da Antonio Tersigni a ridosso della vetta della classifica e rilancia i capitolini nella lotta per non retrocedere.

Padroni di casa in vantaggio con Federici (15’) prima che Gigli (26’) pareggi i conti con un gran tiro al volo che si infila all’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo capitolini di nuovo avanti con Federici (10’) prima che Di Bari (30’) fissi il punteggio sul definitivo tre a uno. Brutta battuta d’arresto per i ragazzi di Tersigni, chiamati al riscatto alla ripresa del campionato a gennaio quando l’Anitrella riceverà la visita del Torre Angela, altra squadra in lotta per non retrocedere. 

Il tabellino

Giardinetti – Anitrella 3-1

Giardinetti: Cortini, Viscio, Todino, Bucca, Laoreti, Palone, Cata, Cesaroni (33’ st Castellini), Di Bari, Pochi (37’ st Vasta), Federici (43’ st Bugiaretti). A disposizione: Abdel, Novelli, Buttarelli, Pettinelli, Michelessi. Allenatore: Fabrizi.

Anitrella: Maffeo (37’ pt Dragonetti), Lombardi, Di Folco, Marziale, Bianchi (1’ st Reali), Pagnani, Antonellis L., Antonellis D., Gigli, Cancelli (33’ st De Carolis), Tomaselli (15’ st Mastroianni (33’ st Vona). A disposizione: Belli, Caldaroni. Allenatore: Tersigni.

Arbitro:  Gherca della sezione di Albano Laziale.
Assistenti: Petrella di Albano Laziale e Gallese di Roma 1.

Marcatori: 15’ pt Federici (G), 26’ pt Gigli (A), 10’ st Federici (G), 30’ st rig. Di Bari (G) 

Ammoniti: Pochi (G) e Castellini (G).

GUARDA LA CLASSIFICA