Ceccano, mister Carlini soddisfatto dopo il test contro il MSG Campano

Sergio Milo

Allenamento congiunto al campo sportivo “Trecce” di Sora tra Ceccano e Monte San Giovanni Campano. Un test utile per entrambe in vista dei rispettivi campionati di Promozione ed Eccellenza, al via tra qualche settimana.

Per i rossoblù allenati da mister Mirco Carlini è stata la prima uscita dopo dieci giorni di preparazione estiva, mentre per la squadra di Angelo Bottoni si è trattato del secondo test dopo quello contro il Cassino perso per 2-0. Alla fine ha vinto la squadra neo promossa in Eccellenza per 2-1. Nelle file rossoblù comunque è da rimarcare che erano assenti per motivi di lavoro elementi importanti come Bignani, Casalese, Pisacane e Alessio Carlini.

Le dichiarazioni di mister Mirco Carlini

Al termine dell’allenamento congiunto, nonostante la sconfitta di misura incassata, il tecnico Carlini è apparso moderatamente soddisfatto della prova dei suoi. “Nonostante la sconfitta sono molto contento per questa prima uscita – esordisce l’allenatore rossoblù. – Loro hanno allestito uno squadrone. Ce la siamo giocata alla grande, considerando anche le tante assenze nelle nostre file.

Abbiamo disputato mezz’ora alla pari. Poi loro hanno segnato e raddoppiato e noi abbiamo accorciato con Compagnone. Ho voluto questi primi allenamenti congiunti con formazioni di categoria superiore. E questo per mettere subito la squadra alla prova con squadre di un certo spessore. Sono soddisfatto anche dei giovani che hanno bisogno di crescere. Anche l’approccio alla preparazione è stato soddisfacente. Dieci giorni condotti molto bene grazie anche al supporto di Mario Protani e del professor Mattia Lampazzi.

Vorrei anche ringraziare la società Monte San Giovanni Campano per l’ospitalità – conclude Mirco Carlini – in particolare il tecnico Angelo Bottoni con il quale abbiamo lavorato assieme per tre anni proprio nella squadra monticiana e al quale mi lega una profonda amicizia e tanto affetto. Sicuramente il Monte San Giovanni Campano dirà la sua nel torneo di Eccellenza”.