Ceccano, domani il recupero con l’Anitrella per avvicinare la salvezza

Ceccano

La vittoria colta contro l’Alatri ha riportato entusiasmo e soprattutto una certa carica nell’ambiente del Ceccano. Tre punti arrivati al termine di una gara che ha visto capitan Padovani e compagni dominare in lungo e in largo per tutta la sfida: solo tanta sfortuna e qualche imprecisione di troppo in zona gol hanno permesso all’’Alatri di limitare i danni, altrimenti il punteggio sarebbe stato molto più vistoso. Un 2-0 al triplice fischio che, comunque, ha riportato entusiasmo in casa fabraterna.

Ceccano, le dichiarazioni di Mirco Carlini

“Ed è proprio su questo aspetto che occorre insistere. Ho notato una certa compattezza nel gruppo e tanta voglia di fare bene nel prosieguo del campionato. Mai come in questo momento è importante che tutto l’ambiente sia compatto e si stringa attorno alla squadra, a cominciare dal recupero con l’Anitrella di domani pomeriggio al “Popolla”. Un successo contro i neroverdi consentirebbe di fare un gran balzo verso la salvezza diretta. I ragazzi hanno bisogno del calore e dell’incitamento dei propri tifosi. Quindi domani tutti al “Popolla”a tifare i colori rossoblù”.

Tra l’altro occorre rimarcare che la dirigenza rossoblù, da qui a fine campionato, ha chiesto al comitato regionale della Figc di poter disputare le gare interne in orario pomeridiano. Questo proprio per consentire ai sostenitori rossoblù, anche su loro richiesta, di essere più numerosi sugli spalti dello stadio “Dante Popolla”.

Per la gara di domani contro la formazione dell’ex tecnico rossoblù Antonio Tersigni, sarà sicuramente assente bomber Vincenzo Compagnone, uscito alla mezz’ora del primo tempo contro l’Alatri, per uno stiramento e ne avrà per almeno tre settimane. Mentre il giovane di lega Andrea La Prova, ultimo arrivato in casa rossoblù, fermato sabato sera dalla febbre, sarà a disposizione. Recuperati in casa Ceccano, infine, sia Casalese che Padovani, usciti acciaccati al termine del match con l’Alatri.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIRONE D