Il Cervaro non tradisce: poker al Torre Angela

Cervaro rispetta il pronostico

Atletico Cervaro 4 – Torre Angela 1 

L’Atletico Cervaro rispetta il pronostico e rifila un poker al Torre Angela. Non ammette repliche il 4-1 finale arrivato al “Le Torri” di San Pietro Infine dove i biancazzurri di Fargnoli hanno messo in cascina tre punti preziosi.

Il Cervaro rispetta il pronostico 

L’Atletico Cervaro mette subito le cose in chiaro e al 15′ sblocca la contesa: La Manna al volo mette la palla nell’angolo basso dove Mattogno non può arrivare. Il raddoppio arriva dieci minuti più tardi e la firma, neanche a dirlo, è del solito Grillo. Il bomber di casa si procura un penalty causato dal fallo di mano di Federici e dagli undici metri non tradisce.  Poco prima del riposo c’è spazio anche per il cartellino rosso allo stesso numero 10 ospite, reo di aver simulato, doppio giallo per lui.
Nel secondo tempo, al primo affondo, arriva il sorprendente gol ospite. La firma è di Vasta che recupera palla e pesca un jolly dalla lunga distanza.  Ma i padroni di casa impiegano ben poco a rimettere a distanza i romani: Grillo indovina l’assist per Boye che non sbaglia da pochi passi. Il portiere ospite compie due interventi su Tomasso e Quintigliano ma non può nulla sul missile di La Manna che indovina l’angolo per il definitivo 4-1.
L’Atletico Cervaro rispetta il pronostico e ora la classifica inizia a farsi interessante.

Il tabellino

Atletico Cervaro: Calcagno, Pascarella (24′ st Casillo), Delicato, Quintigliano (42′ st Maddalena), La Manna (40′ st Iandico A.), Gennari, Yassin (16′ st Canale), Cicala, Prisco (12′ st Tomasso), Grillo, Bove. A disposizione: Teoli, Iandico A., Dario, Casillo, Maddalena, Giurini, Canale, Ielicanin, Tomasso. Allenatore: Fargnoli.
Torre Angela: Mattogno, Di Bartolomeo (1′ st Gatta), Pianelli, Defedilta, Pochi, Michelessi (32′ st Chiovenna), Mariotti, Pelagalli (30′ st Gaglio), Pettinelli (20′ st Di Bari), Federici, Vasta. A disposizione: Quinzi, Gatta, Chiovenda, Middei, Marsella, Di Bari, Hreniuc, Gaglio, Biagioni.
Arbitro: Toro di Catania
Assistenti: Di Bella di Ostia Lido e Milazzo di Frosinone
Marcatori: 15′ pt La Manna (C), 25′ pt Grillo (C), 5’st Vasta (TA), 15′ st Boye (C), 35′ st La Manna (C).
Espulso: 44’pt Federici (TA)