Ferentino non si ferma: D’Arpino trascinatore contro il Real Cassino

Gara pirotecnica al
Gara pirotecnica al “Colosseo” e, al triplice fischio, esulta il Ferentino: 4-2 ai danni del Real Cassino e primo posto del girone D insieme al MSG Campano confermato.

LA CRONACA

Primo tempo vivo e al 2′ il Ferentino ha una grande occasione ma il destro di Mariani è leggermente largo alla sinistra di Zolla. Al 20′ altra occasione ospite: Moriconi lavora un buon pallone sulla destra e lo mette in mezzo, Ambrifi brucia tutti ma deposita di poco al lato. Al 22′, a sorpresa, il Real Cassino passa in vantaggio: Tedeschi dai 25 metri lascia partire un sinistro avvelenato che inganna Noce e si insacca in rete.
Ma il primo tempo deve regalare ancora emozioni.  Al 39′ arriva il pareggio ospite: incomprensione della retroguardia cassinate e l’ex Ambrifi insacca l’1-1. Al 44′ la svolta del match: il secondo cartellino giallo a Rufo costa l’inferiorità numerica all’undici di De Maria.
Nella ripresa è un monologo del Ferentino. Al 10′ l’undici di Pippnburg passa grazie alla bella verticalizzazione di Ciocchetti che, raccolta da D’Arpino, vale il sorpasso. Il Real Cassino perde smalto con il passare dei minuti e gli amaranto ne approfittano: contropiede ospite e D’Arpino timbra la sua personale doppietta.
Azione identica è quella del poker amaranto con il cross di Mariani che trova Regoli a trasformare. Gara pirotecnica al “Colosseo” e nel finale di gara l’arbitro decreta un rigore per il Real Cassino per un fallo di mano: Capraro incrocia bene fissando il definitivo 2 a 4.

Il tabellino

Real Cassino – Ferentino 2-4

Real Cassino Colosseo: Zolla, Marzocchella, Rufo, Palma, Torregrosa, Marandola (43′ st Rossi), Grossi (14′ st Casillo), Tomassi, Tedeschi (37′ Dreon), Manetta (27′ st Capraro), Fasulo (37′ st Papa). A disposizione: Mastronardi, Casillo, Barbera, Mancini, Papa, Rossi. Allenatore: De Maria.
Ferentino: Noce, Mariani, Piscopo (5′ st Carmassi), Ciocchetti, Cestra, De Angelis (40′ st Cantagallo), D’Arpino (30′ st Cirelli), Regoli, Moriconi (40′ st Pennacchia), Ambrifi (22′ st Caligiuri), Orsinetti. A disposizione: Fiorini, Villani, Veloccia, Previtera, Carmassi, Corelli. Allenatore: Pippnburg.
Arbitro: Elia di Ostia Lido.
Assistenti: Martino di Ostia e Maccari di Ciampino.
Marcatori: 22′ pt Tedeschi (RC), Ambrifi (F), 10′ st D’Arpino (F), 20′ st D’Arpino (F), 32′ st Regoli (F), 48′ st rig. Capraro (RC).
Espulso: 44’pt Rufo (RC)
Ammoniti: De Angelis (F), Manetta (RC), Grossi (RC), Tedeschi (RC), Regoli (F).