Il Roccasecca si prende il derby con il sigillo di Cucchi

Il Roccasecca si prende il derby

Il Roccasecca si prende il derby. La squadra di Pittiglio impone lo stop di misura ad un Atletico Cervaro che, visti gli altri risultati, si allontana dalla vetta del girone D. Sette punti nelle ultime tre partite per il Roccasecca che, almeno per il momento, è fuori dalla zona play-out.

La cronaca

L’Atletico Cervaro prende subito in mano le redini del gioco ma, alla prima opportunità, arriva il vantaggio del Roccasecca: Agostino viene atterrato in area di rigore e l’arbitro decreta il penalty. Dagli undici metri Cucchi non sbaglia e firma l’1-0.  La reazione ospite non si fa attendere e al 23′ serve un salvataggio sulla linea di porta per disinnescare il pareggio.

Nella ripresa aumenta la pressione della squadra di Fargnoli, decisa a riequilibrare l’incontro. Ma il Roccasecca è sempre pronto a colpire in contropiede come al 10′ quando Cerrone non inquadra lo specchio della porta per un soffio.

Poi ci prova l’Atletico Cervaro: al 21′ la punizione calciata da Grillo termina alta  mentre qualche minuto più tardi Parente chiama alla respinta Rosignuolo. Alla mezz’ora, però, gli ospiti rimangono in dieci uomini per il cartellino rosso rimediato da Di Sotto e, da qui, il Roccasecca può controllare senza troppi patemi.

Il Roccasecca si prende il derby e crede con maggiore convinzione alla salvezza diretta.

GUARDA LA CLASSIFICA

Il tabellino

Roccasecca – Atletico Cervaro 1-0

Roccasecca: Rosignuolo, Rocco, Zonfrilli, Cucchi (42’st La Porta), D’Avino, Schettino, Lombardi D., Grossi, Agostino, Cerrone (35’st Di Vaia), Capuano (16’st Gelfusa). A disposizione: Viola, Gargiulo, Vicalvi, Ricci. Di Vizio. Allenatore: Pittiglio.

Atletico Cervaro: Teoli (36’pt Calcagno), Messidoro (19’st Canale), Njie, Lillo, La Manna, Gennari, Giurini, Pascarella (36’pt Boye), Parente, Grillo, Di Sotto. A disposizione: Maddalena, Dario, Tomasso, Petrilli, Delicato, Cagnazzo. Allenatore: Fargnoli.

Arbitro: Di Ronza della sezione di Formia.
Assistenti: Saccoccio di Formia e Gneo di Latina.

Marcatore: 12’pt rig. Cucchi (R)
Espulso: 30’st Di Sotto (C)