Esame Cervaro superato: Macciocca consegna i tre punti al Monte

Il calcio non è la prima cosa
Un gol del solito Loreto Macciocca mette le ali al Monte San Giovanni Campano. La capolista passa di misura sul campo dell’Atletico Cervaro grazie ad un rigore realizzato dal suo bomber e rimanda a otto lunghezze i ragazzi di mister Fargnoli, quarti in classifica.

La cronaca

Partita molto combattuta a San Pietro Infine sin dalle prime battute. La posta in palio è alta e il match ne risente inevitabilmente. Il primo squillo è dei padroni di casa che, con un colpo di testa di Parente, vanno vicinissimi al vantaggio, respinge Fortini a pochi metri dalla linea di porta.
Poi l’Atletico Cervaro reclama un penalty ma per il signor Acquafredda il contatto in area tra Iadipaolo e Di Sotto non vale il tiro dagli undici metri. Il direttore di gara ravvisa, invece, l’estrema punizione a favore dei monticiani al 40′ quando il tentativo da posizione defilata da parte di Carfora viene intercettato dal braccio largo di Cicala. Lo specialista Macciocca non sbaglia e l’undici di Bottoni si porta avanti.
Nel secondo tempo i biancazzurri reagiscono con veemenza e, ai punti, avrebbero meritato il pareggio. Dopo cinque minuti è Grillo a sprecare l’occasione per il pareggio da pochi passi. Qualche istanti più tardi Di Sotto non arriva per pochi centimetri su un cross di Giurini con il portiere ospite battuto. Al 20′, invece, è Parente a sprecare una ghiotta occasione dall’interno dell’area piccola. L’ultimo acuto è di Grillo ma questa volta è Lisi a dire di no all’attaccante.
Basta un gol del solito Loreto Macciocca a consegnare l’intera posta in palio alla capolista Monte San Giovanni Campano.

Il tabellino

Atletico Cervaro – MSG Campano 0-1
Atletico Cervaro: Teoli (1′ st Calcagno), Canale (1′ st La Manna), Cagnazzo, Lillo (44′ st Tomasso), Di Sotto, Giurini, Cicala, Parente, Grillo, Boye. A disposizione: Messidoro, Dario, Panaccione, Maddalena, Petrillo, Delicato. Allenatore: Fargnoli.
MSG Campano: Lisi, Sili, Iadipaolo (1’st Ferraccioli), Rinaldi, Silvestri, Fumagalli, Virgili, Fortini (40′ st Fanella), Macciocca (28′ st Settanni), Carfora (44′ st Prisco), Santangeli. A disposizione: Sbardella, Coratti, Antuono, Ripa. Allenatore: Bottoni.
Arbitro: Acquafredda di Molfetta.
Assistenti: Esposito di Formia e Iacca di Ciampino.
Marcatore: 42′ pt rig. Macciocca
Ammoniti: Cicala (C), Grillo (C), Giurini (C), Parente (C), Fortini (M), Settanni (M).