Esordio con gol per Compagnone: Ceccano esulta

Immediato riscatto per il Ceccano

Immediato riscatto per il Ceccano. Dopo la sconfitta rimediata in casa del fanalino di coda Lodigiani  che ha portato all’esonero del tecnico Mirco Carlini, i rossoblù si impongono al “Popolla” contro il Torre Angela. E così i fabraterni conservano anche l’imbattibilità interna che dura da oltre un anno e mezzo.

La cronaca

I rossoblù sbloccano subito l’incontro. Al 4’ Alessio Carlini al limite dell’area avversaria vede Mattogno fuori dei pali e con un pallonetto lo beffa. All’8’ occasionissima per Compagnone il quale si presenta solo davanti al portiere ospite ma manda alto.

E’ il Ceccano a fare la partita con il Torre Angela che non riesce ad incidere. Al 23’ magistrale punizione di Alessio Carlini e Mattogno si supera. Con i ragazzi di Bragaglia avanti 1-0 si va al riposo.

Non cambia il copione nella ripresa. Dopo due occasioni capitate a Marcucci e Compagnone, è proprio quest’ultimo al 27’ a bagnare il suo nuovo esordio in maglia rossoblù con un’azione personale travolgente che manda in visibilio la Curva Nord. La gara finisce qui anche se Tarquini e Mattone mancano di un niente la palla per fare tris.

Immediato riscatto per il Ceccano. Ed ora, prima delle festività natalizie, è atteso dalla trasferta a Morena e, dopo il recupero con il Giardinetti, e a Torrenova, con l’auspicio che si possa tornare con punti pesanti per uscire definitivamente dalle sabbie mobili.

Il tabellino

CECCANO-TORRE ANGELA 2-0

Ceccano: Micheli, Mamadou, Protani (20’ st Mattone), Padovani, Natalizi (1’ st Casalese), Tiberia, Pompili (40’ st Cipriani), Carlini E. Compagnone (35’ st Tarquini), Marcucci (44’ st Consalvo), Carlini A. A disposizione: Stella, Pasin, Pagliaroli, Dugsin. Allenatore: Bracaglia

Torre Angela: Mattogno, De Angelis, Gatta, Defedilta, Pelagalli, Feliciello, Mariotti, Biagioni (22’ st Palombo), Cotugno (5’ st De Bartolomeo), Chiovenda, Ilardo (17’ st Raho). A disposizione: Zullo, De Donno, Saltarella, Colucci, Marsella, Casciotti. Allenatore: Filippis.

Arbitro: Romano di Formia.

Marcatori: 4’ pt Carlini A., 27’ st Compagnone

Espulso: al 18’ st Pelagalli per doppia ammonizione
Ammoniti: Defedilta, Natalizi, Cipriani e Compagnone