Monte San Giovanni Campano: parola al centravanti Settanni

Fonte: ufficio stampa Città Monte San Giovanni Campano

Michele Settanni: l’uomo della rimonta. Il derby tra Anitrella e Monte San Giovanni Campano non  ha deluso le attese. Un 2-2 tambureggiante che ha emozionato il numeroso pubblico presente al “Liri”. Le reti realizzate da Di Folco e Verrecchia non sono bastate ai ragazzi di Tersigni per incassare i tre punti.

La reazione gialloblu è arrivata veemente proprio grazie all’ex attaccante dell’Alatri Michele Settanni. Ecco le sue dichiarazioni:

“Il derby con l’Anitrella è stata una partita spettacolare, quasi d’altri tempi. Era un match molto sentito tra le due società e dai due paesi. Nel complesso la gara è stata equilibrata. L’Anitrella è passata in vantaggio dimostrando concretezza in due circostanze. Siamo riusciti ad accorciare le distanze prima dell’intervallo e questo ci ha dato tanta fiducia. Nella ripresa siamo rimasti anche in dieci e, tra l’altro, avevamo alcune assenze per infortunio. Ciononostante è uscita fuori la forza del grupp. Il pareggio direi che è giusto. La rimonta ci dona ulteriore consapevolezza dei nostri mezzi in vista delle prossime partite”.

Un girone D equilibrato e competitivo, si prevede battaglia fino alla fine:

“Stiamo giocando in un campionato equilibratissimo. Ci sono quattro squadre in testa per adesso. Il livello delle compagini è alto con calciatori di spessore che, in questa categoria, fanno la differenza. Ogni partita può regalare sorprese con risultati mai scontati. L’obiettivo nostro è di rimanere tra le prime fino a dicembre. Poi durante il mercato invernale, se la dirigenza riterrà opportuno intervenire, arriveranno altri rinforzi. La rosa, però, sembra forte già così. Sicuramente a gennaio inizierà di fatto un nuovo campionato”

Michele Settanni: l’uomo della rimonta. Il centravanti del Monte San Giovanni Campano ha rimesso i conti in ordine nell’atteso derby ciociaro contro l’Anitrella. E, adesso, si guarda avanti perché i giallazzurri di mister Bottoni non hanno nessuna intenzione di fermarsi.