Pareggio a reti bianche al “Colosseo” tra Real Cassino e Anitrella

Pareggio a reti bianche al

Pareggio a reti bianche al “Colosseo”. Nessun gol tra Real Cassino e Anitrella per un pari che, a conti fatti, appare giusto e consente all’undici di mister De Maria di incamerare un altro mattoncino per la salvezza.

La cronaca

Primo tempo avaro di grandi emozioni: al 5’ la punizione di Reali calciata centralmente viene respinta da Zolla senza troppa difficoltà. Al 25’ esce dal guscio il Real Cassino Colosseo grazie ad un colpo di testa di Fasulo che non riesce ad indirizzare nello specchio della porta un buon assist dalla destra.

La ripresa prosegue sulla falsariga del primo tempo. Tanto gioco a centrocampo ma poche opportunità interessanti per andare in rete. Dopo una manciata di secondi dal rientro in campo un’azione corale dell’Anitrella termina con la rasoiata pericolosa di Cancelli dalla sinistra che termina fuori di un soffio.

L’occasione migliore del match capita al 6’ sulla testa di Capraro ma la sua girata finisce a lato di poco. A tre minuti dal triplice fischio l’ultimo sussulto dell’incontro: il neo entrato Di Folco spara un diagonale teso che finisce fuori di un soffio e mette i brividi ai padroni di casa.

Pareggio a reti bianche al campo sportivo “Colosseo” e poche emozioni per gli spettatori presenti.

Il tabellino

Real Cassino Colosseo – Anitrella 0-0

Real Cassino Colosseo: Zolla, Marzocchella, Torregrosa, Palma, Casillo, Marandola, Dreon (27’ st Papa), Capraro (41’ st Grossi), Tedeschi (30’ st Tomassi), Manetta, Fasulo. A disposizione: D’Aguanno, Aceti, Rufo, Papa, Pagliuca, Delicato, Mastronardi. Allenatore: De Maria.

Anitrella: Giustini, Lombardi, Cancelli (25’ st De Carolis), Marziale (12’ st Greco), Dragonetti, Pagnani (15’ st Bianchi), Antonellis L., Antonellis D., Reali, Mastroianni (36’ st Di Folco), Tomaselli. A disposizione: Verrecchia, Belli, Caldaroni Gigli, Vona. Allenatore: Tersigni.

Arbitro: Falcomatà della sezione di Roma 2.
Assistenti: De Lorenzo di Latina e Pellegatta di Roma 2.

GUARDA LA CLASSIFICA