Sesta vittoria consecutiva per il Monte: Fumagalli affonda il Ceccano

Sesta vittoria consecutiva

Sesta vittoria consecutiva per il Città Monte San Giovanni Campano. La squadra di Bottoni supera col minimo scarto il Ceccano e si conferma in vetta al girone D. 

La cronaca

L’inizio gara è di marca giallo-azzurra. Al 5’ spunto di Carfora sulla destra, assist al bacio per Macciocca che a porta vuota calcia alle stelle. Pochi minuti più tardi ancora Monte vicino al vantaggio con una doppia chance: sulla prima conclusione Macciocca colpisce il palo e sul prosieguo dell’azione è Carfora a centrare il palo opposto con un destro piazzato. 

La ripresa inizia sulla falsariga del primo tempo. Passano otto minuti e  i padroni di casa falliscono l’ennesima palla gol: accelerazione di Virgili, palla a Macciocca che dall’altezza del dischetto del rigore calcia a fondo campo dopo essere scivolato nel momento di battere a rete.

Intorno alla mezz’ora opportunità anche per Carfora che al volo spedisce la sfera a fondo campo. Ma è solo il preludio al vantaggio: al 37’, sul calcio piazzato di Rinaldi, Silvestri calcia verso la porta avversaria con Faiola che intercetta la sfera con le mani in area. Il direttore di gara assegna la massima punizione ai padroni di casa. Sul dischetto si presenta Stefano Fumagalli che con un destro potente supera l’ex Micheli.

Sesta vittoria consecutiva per la capolista. Per il Ceccano, invece, situazione sempre più preoccupante con la salvezza ancora tutta da guadagnare. 

Il tabellino

MSG Campano – Ceccano 1-0

MSG Campano: Lisi, Sili, Iadipaolo, Rinaldi (44’ st Celenza), Silvestri, Fumagalli, Virgili, Coratti (41’ st Santangeli), Macciocca (15’ st Faliero), Carfora, Prisco (43’ st Fanella).
A disposizione: Sbardella, Antuono, Ferraccioli, Ripa. Allenatore: Bottoni

Ceccano: Micheli, Bignani, Fratini, Padovani (27’ st Segneri), Cipriani, Faiola, Marcucci, Carlini E., Compagnone, Protani D., Pompili (41’ st Tarquini). A disposizione: Stella, Consalvo, Pasin, Protani M., Carlini A., Dugsin. Allenatore: Camillo

Arbitro: Di Ronza di Formia

Marcatore: 37’st rig. Fumagalli
Ammoniti: Sili (M), Fumagalli (M), Fanella (M), Cipriani (C) e Marcucci (C).

GUARDA LA CLASSIFICA