11° turno: al “Liri” gara spettacolo, ad Alatri non c’è chiarezza

Top e Flop

Top e Flop: l’undicesima giornata di Promozione va in archivio con quattro squadre in vetta al girone D. Ci sono le “nostre” Atletico Cervaro, Monte San Giovanni Campano e Ferentino a fare compagnia all’Atletico Torrenova. Ma il turno appena archiviato ha regalato anche le emozioni del derby di alta classifica tra Anitrella e Monte San Giovanni Campano oltre ad una pagina di storia assurda ad Alatri. Top e Flop di Promozione, il commento:

TOP: IL DERBY DEL “LIRI”

Una partita del genere mancava da anni. Allo stadio “Liri” un derby di alta classifica tra Anitrella e Monte San Giovanni Campano che ha regalato spettacolo dentro e fuori dal campo. Un pirotecnico 2-2 che certifica le ambizioni di entrambe le squadre che, nonostante l’importanza della sfida, si sono battute all’insegna del fair-play.

TOP: ATLETICO CERVARO

Il campionato non era partito nel migliore dei modi ma, partita dopo partita, l’undici di mister Gianni Fargnoli ha trovato le misure giuste. Fino al gran successo ottenuto domenica scorsa sul terreno di gioco della capolista Atletico Torrenova. Una vittoria meritata con i biancazzurri a raggiungere il primo posto dove, avversarie permettendo, vogliono rimanere ancora a lungo.

FLOP: LA CRISI DELL’ALATRI

Applausi a scena aperta per giovani della Juniores che, chiamati a difendere la maglia contro il Rocca Priora, si sono battuti con orgoglio. Ma la partita di domenica scorsa era valevole per il girone D di Promozione e non per il loro campionato di appartenenza. La domanda, quindi, sorge spontanea: cosa succede ad Alatri? Sicuramente qualche giorno fa al “Chiappitto” non è stata scritta una pagina esaltante della storia verderosa. Si attende, quindi, una risposta da parte della società, una piazza importante come Alatri merita chiarezza.