Real Cassino Colosseo, esonerato Babusci

Brutto passo falso per il Real Cassino
Fonte: Facebook Asd Real Cassino Colosseo

Panchina affidata a Michele De Maria

Ribaltone in casa Real Cassino Colosseo: Massimiliano Babusci non è più l’allenatore del club verde-granata. Il presidente Valente, infatti, ha deciso di affidare la panchina cassinate a Michele De Maria. Fatale, all’ex tecnico del Cassino, la sconfitta patita domenica scorsa sul campo dell’Anitrella. Al “Liri” è arrivato il terzo stop consecutivo dopo le due vittorie di inizio stagione che avevano lasciato presagire tutto un altro campionato.

Si insedia sulla panchina benedettina De Maria, tecnico reduce lo scorso anno da una rampante stagione alla guida dello Sporting Pontecorvo culminata con un secondo posto che è valso l’accesso in Promozione, cassato solamente dalla rinuncia della società fluviale all’iscrizione al torneo. Avrà il compito di toccare le giuste corde al fine di invertire la rotta, dapprima psicologica, di una squadra reduce da un filotto negativo il quale ha determinato la scelta del sodalizio verdegranata. Ribaltone in casa Real Cassino Colosseo, il direttore generale Gabriele Colombo spiega così la decisione:

“Purtroppo nel calcio i risultati sono decisivi per le sorti di qualsiasi tecnico. Sono arrivate tre sconfitte consecutive e la società ha ritenuto di dover fare qualcosa. Dispiace per Babusci che è un tecnico preparato, un bravo ragazzo ed un professionista serio. Dovevamo dare una scossa, queste decisioni fanno parte del calcio dove spesso l’allenatore paga per tutti”.

Il neo tecnico Michele De Maria ha già diretto il primo allenamento. Domenica farà il suo esordio sulla nuova panchina nel match interno contro l’Alatri. Anche in casa verderosa la situazione non è rosea sia in termini di classifica sia per le dimissioni di mister Salvatore Di Marsilio. Insomma si prospetta una sfida salvezza da non sbagliare per entrambe.