Girone L, iI big match: Atina show contro la Vis Sora

Ghiotta occasione

Un’Atina da Oscar espugna il Tomei. La squadra di mister Nardone vince 4-3 a domicilio bianconero al termine di una partita tiratissima e spettacolare. Seconda sconfitta consecutiva, invece, per la Vis Sora.

La cronaca

Si parte subito forte. I padroni di casa spingono e trovano il vantaggio al minuto 7. D’Aqui sfrutta un lancio dalle retrovie e, con un pallonetto, trafigge Trotta in uscita. Poco dopo lo stesso numero 9 si lascia ipnotizzare dal portiere avversario e manca il raddoppio. Scocca il 23′  e gli ospiti pareggiano. De Luca serve Dragonetti che, con grande freddezza, insacca. Sulle ali dell’entusiasmo la truppa bianco blu giunge al raddoppio. Orlandi, su assist di Dragonetti, sfrutta il posizionamento errato della difesa locale ed infila Parravano. La prima frazione si chiude con la rete del 2-2 bianconero. Persichini calibra una precisa punizione per la testa di Tomassini che non sbaglia.

Atina da Oscar espugna il Tomei

I fuochi d’artificio continuano anche nel corso della ripresa. Pronti via ed i ragazzi di mister Wachowicz calano il tris. Giornata di grazia per D’Aqui che, su cross ancora di Persichini, realizza da posizione molto invitante. Tutto finito? Neanche per sogno. Al minuto 17 arriva il 3-3 con un colpo di testa di Vecchione. Dal versante opposto Ascione non concretizza un paio di ghiotte occasioni. La doccia fredda per i locali si materializza al 39′. Orlandi fa esplodere la gioia dei numerosi tifosi ospiti con un capolavoro balistico dai 20 metri. Nel finale di match l’Atina limita l’assalto sorano, grazie alla sapiente regia di Rocci.

Un’Atina da Oscar espugna il Tomei. Uno spot stupendo per tutto il calcio ciociaro. Emozioni e gol in Seconda Categoria.

Atina da Oscar espugna il Tomei

Il tabellino

VIS SORA – ATINA 3-4

Vis Sora: Parravano S., Dercorsi Persichini (Ferri Pierluigi), Ferri Piergiorgio, Tomassini, Fiorini (De Gasperis), Maltesi, Ascione, Pompili, D’Aqui (Abbate), Iafrate, Di Battista. A disposizione: Rea, Bianchi, Gismondi, Capobianco, Cianfarani. Allenatore: Wachowicz.

Atina: Trotta, Marra, Bakary, De Luca L., Dragonetti Guglielmo, Vecchione, Dragonetti Giancarlo (De Luca F.), Tamburro (Nardone), Orlandi, Rocci, Alonzi. A disposizione: Caira, De Luca V., D’Inverno, Bastianelli, Alonzi, Conte, Parravano A. Allenatore: Nardone M.

Arbitro: Conti di Frosinone.

Marcatori: 7’pt e 3’st D’Aqui (VS), 47’pt Tomassini (VS), 23’pt Dragonetti (A), 31’pt e 39’st Orlandi (A), 17’st Vecchione (A).