Derby di Supino, esito riscritto dal giudice sportivo

spicca il derby

Cambia la classifica del girone L

Cambia la classifica del girone L di Seconda Categoria. Il giudice sportivo, infatti, ha ribaltato l’esito del derby di Supino tra Atletico Frusino ed FC andato in scena nella prima giornata di questo campionato. Ironia della sorte in testa alla classifica vola la formazione di mister Vespaziani che scavalca proprio i cugini. A determinare la decisione del giudice sportivo Ernesto Milia, come si legge sul comunicato 124 diramato dalla Lega Nazionale Dilettanti, è stata la posizione irregolare di Oscar Bailonni. Il difensore del Supino FC, infatti, non avrebbe potuto prendere parte alla gara in quanto squalificato dalla precedente stagione sportiva.

Cambia classifica del girone L

“Il Giudice Sportivo scioglie la riserva di cui al C.U. n. 100 del 10.10.2019. Esaminato il ricorso fatto pervenire dalla Società Atletico Supino Frusino con il quale si deduce l’irregolare partecipazione alla gara in epigrafe del calciatore Bailonni Oscar (Football Club Supino) in quanto squalificato per una gara (recidività in ammonizione). Il reclamo è fondato. Il citato calciatore risulta in posizione irregolare e quindi non aveva titolo a partecipare alla gara in epigrafe, non avendo scontato la squalifica di una gara irrogatagli con C.U. n. 100 del 10.10.2019 per una gara effettiva”.

Per il Supino FC, oltre alla sconfitta 0-3 a tavolino, arriva anche una ammenda di cento euro e l’inibizione del dirigente accompagnatore Simone Corsi fino al prossimo 15 novembre. Il calciatore Oscar Bailonni, inoltre, ha ricevuto un’altra giornata di squalifica.

Il prossimo turno

Cambia la classifica del girone L ma domani pomeriggio si torna in campo. FC Supino impegnato sul difficile campo della Bovillense, formazione in cerca di punti per risalire dai bassifondi della graduatoria. L’Atletico Supino Frusino, invece, riceverà la visita della Vis Sora 07.  Quest’ultima sfida ha tutti i connotati del big match di giornata visto che i bianconeri hanno raccolto sette punti in tre partite. Per la capolista, invece, bottino pieno con quattro gare all’attivo.