Girone L: Posta Fibreno di scena a Trivigliano. Domani l’Atina va ad Esperia

Ghiotta occasione

Sono tre gli anticipi del sabato nel girone L di Seconda Categoria. Spicca il match del “Tomei” (ore 15) dove la capolista Atletico Supino Frusino affronterà la Vis Sora. Un match da prendere con le molle per l’undici di Vespaziani contro una squadra che nella prima parte di stagione era in pianta stabile nelle zone alte della graduatoria.

Per il Posta Fibreno sesta forza del campionato, invece, trasferta a Trivigliano (“Pratovalle, ore 15). I biancorossi, reduci da tre vittorie consecutive, cercano un altro acuto per attestarsi definitivamente nel lotto delle migliori.

Di tutt’altro tenore, infine, la sfida tra Atletico Chiaiamari e Sandonatese (“La Ferrara”,  ore 15) due formazioni con una classifica molto simile e che stanno sgomitando per evitare di restare incastrate nella lotta per la salvezza.

Domani le altre quattro gare di questo turno. Alle 11 l’Atletico Veroli cercherà il bottino pieno nell’incontro interno (stadio “Montorli”) con il Frosinone 2000. Nel pomeriggio (ore 15) le altre sfide. Gara semplice, almeno sulla carta, quella che attende gli Amatori Vallemaio sul campo amico contro lo United Cominium. Match molto importante per Suffer e compagni che, in caso di vittoria, si porterebbero al secondo posto sorpassando l’Hermes Giuliano di Roma, a riposo in questo turno.

Ghiotta occasione per proseguire il momento positivo per l’Atina, ospite del fanalino di coda Esperia (campo “Vaglie”). Avversario, però, da non sottovalutare visto che i cassinati nella scorsa giornata si sono imposti sul terreno della Bovillense. Proprio quest’ultima proverà a riscattarsi a Supino contro l’undici di Corsi.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIRONE L

GIRONE G 

Nel girone G giocano questo pomeriggio sia il Città di Fiuggi sia la Vis Sgurgola. I termali ricevono la visita (“Capo I Prati”, ore 15) del Real Montefortino mentre la squadra di Antonio Calvani gioca in trasferta contro il Signia al “Collacchi” (ore 15).

Gioca domani, infine, il Pantanello Anagni che va a Cave (“Ariola”, ore 15) per uno scontro diretto da non sbagliare per continuare a rincorrere la vetta occupata dal Frascati. Ghiotta occasione per la squadra di Agnoli che in caso di successo eliminerebbe, probabilmente, i diretti avversari di giornata dalla lotta per i primi posti.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIRONE G