L’Hermes Giuliano di Roma non fa sconti: 3-1 contro la Vis Sora

Hermes Giuliano di Roma spietato

Un Hermes Giuliano di Roma spietato rifila tre gol alla Vis Sora e si mantiene in scia al primo posto. Nel big match del girone L di Seconda Categoria, infatti, la formazione di Napoleoni mette a referto tre punti di vitale importanza per rimanere a te lunghezze dalla capolista Atletico Supino Frusino, vittoriosa in modo netto oggi in casa dello United Cominium.

Ma nell’economia della classifica si deve considerare che l’Hermes ha disputato una gara in meno, ciò significa che i gialloblù potrebbero agganciare la vetta a parità di partite. Viceversa la Vis Sora continua nel suo periodo buio arrivato ora a tre sconfitte consecutive. 

A Giuliano di Roma vittoria mai in discussione per Massari e compagni, in vantaggio dopo appena 10′ grazie al gol, il secondo dal suo “ritorno a casa” di Marco Colafranceschi. Nella ripresa raddoppio firmato da Magnante e terzo centro, contestato dalla Vis Sora, ad opera del neo entrato Petrilli. Utile solo a rendere meno amaro il passivo per gli ospiti la rete di Marini.

Hermes Giuliano di Roma spietato nella corsa verso la vetta. Rimandata la Vis Sora.

Il tabellino

Hermes Giuliano di Roma – Vis Sora 3-1

Hermes Giuliano di Roma: Santandrea, Masi, Giuliani, Luzi G. (41’st Cologgi), Filippi, Speciosi (27’st Petrilli), Iorio, D’Emilio (34’st Pagliei), Massari C., Colafranceschi (37’st Malizia), Ferretti (13’st Magnante). A disposizione: Alaini, Luzi S., Massari L., Movila. Allenatore: Napoleoni

Vis Sora: Parravano S., Bianchi (10’st Parravano A.), Ferri, Tomassini, Sera, Maltesi, Ascione, Pompilio, Marini, Iafrate, Di Battista. A disposizione: Rea, Fiorini, Gismondi, Petricca, Cianfarani, Abbate, Fave. Allenatore: Wachowicz

Arbitro: Spinosa della sezione di Formia

Marcatori: 10’pt Colafranceschi, 22’st Magnante, 33’st Petrilli, 41’st Marini