Girone L: ostacolo Atina per l’Hermes Giuliano di Roma

derby ciociaro

Turno diviso tra oggi e domani nel girone L di Seconda Categoria: quattro le gare odierne e tre nella giornata di domenica.

La capolista Atletico Supino Frusino, dopo il successo sul campo dell’Atletico Veroli, torna a casa (“La Selvotta”, ore 15) per sfidare l’Atletico Chiaiamari, una squadra in lotta per evitare le ultime due posizioni della classifica.

Più difficile, almeno stando alla classifica, è la partita che attende l’Hermes Giuliano di Roma che scende in campo in trasferta contro l’Atina (“Visocchi”, ore 15). De Luca e compagni, infatti, appartengono a quel gruppo di squadre che sta cercando di non perdere contatto con le prime due per magari puntare ad un terzo posto.

Davanti al pubblico amico, invece, la Bovillense che sfida (“Montorli”, ore 15) il fanalino di coda Esperia. Una gara che sembra avere un esito scontato anche perché fino a questo momento i cassinati non sono riusciti a raccogliere nemmeno un punto lontano da casa.

Riguarda la zona bassa della classifica l’altra gara che si giocherà questo pomeriggio tra United Cominium e Football Club Supino (“Comunale” di Gallinaro, ore 15). L’incontro è cruciale soprattutto per la squadra di casa che sente pericolosamente vicina la zona retrocessione.

Le partite di domani

La terza forza del campionato, gli Amatori Vallemaio, giocano domani in casa del Frosinone 2000 (“Corso Lazio”,  ore 15) per non perdere contatto con il duo Supino-Giuliano. Prevista una massiccia presenza di tifosi ospiti che, come sempre, non faranno mancare il proprio supporto a Suffer e compagni.

Alla stessa ora le ultime due partite in programma: interessante derby ciociaro tra Posta Fibreno e Vis Sora, formazioni altalenanti nei risultati e ora appaiate a quota 26 punti. Una lunghezza dall’Atletico Veroli che cercherà riscatto in casa della Sandonatese.

GUARDA LA CLASSIFICA

GIRONE G: c’è il derby ciociaro

Nel girone G spicca il derby ciociaro di questo pomeriggio tra Pantanello Anagni e Città di Fiuggi (“Santa Maria della Pietà”,  ore 15). Un match che non vedrà in campo diversi protagonisti tra le file fiuggine visti gli infortuni che hanno falcidiato la rosa rossoblù.

Impegno casalingo, infine, per la Vis Sgurgola di mister Antonio Calvani che chiede strada alla Nuova Spes Poli (“Primo Frosoni”, ore 15).

GUARDA LA CLASSIFICA