L’Atina cala il poker contro l’Hermes. Parravano: “Complimenti ai ragazzi”

Atina

Battuta d’arresto per l’Hermes Giuliano di Roma. La squadra di mister Napoleoni cede nettamente all’Atina e vede scappare la capolista Atletico Supino, vittoriosa ieri contro l’Atletico Chiaiamari.

Prestazione al di sotto delle aspettative per i gialloblù ma va dato merito ai padroni di casa, decisamente tra le squadre più in forma del campionato e ora a quota 30 in classifica con una gara da recuperare. Niente male per la società del presidente Parravano che, alla vigilia del torneo, aveva l’obiettivo di una salvezza senza particolari problemi.

Ieri al “Visocchi” la partita non è stata quasi mai in discussione. L’Atina ha trovato il vantaggio al primo tentativo per poi raddoppiare al 12′ con Lorenzo De Luca. Una rete di Speciosi prima dell’intervallo ha rianimato l’Hermes. Ma nella ripresa, complice una formazione ospite a trazione anteriore per recuperare lo svantaggio, sono arrivati altri due gol dell’Atina a decretare il 4-1 conclusivo. E a rendere ancor più amara la trasferta del Giuliano di Roma ci si è messa la sfortuna con l’ennesimo infortunio stagionale. Questa volta a fermarsi è stato Claudio Massari.

Le dichiarazioni di Claudio Parravano

“Devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno dato vita ad una prestazione sontuosa contro un avversario di livello. Eravamo partiti per salvarci ma adesso vogliamo continuare a sognare qualcosa in più. Sottolineo, però, che la vittoria più bella è fuori dal rettangolo verde con tantissima gente di Atina che è tornata al campo per seguire la squadra”.

Il tabellino

Atina – Hermes Giuliano di Roma 4-1

Atina: Caira, Marra, Dragonetti Gi., De Luca L., Nardone F., Vecchione, Nardone P., Rocci, Orlandi, De Luca E., Tamburro. A disposizione: Trotta, Parravano, Alonzi M., Alonzi P., De Luca V., D’Inverno, De Luca  F., Dragonetti Gu. Allenatore: Nardone

Hermes Giuliano di Roma: Alaini, Masi, Giuliani, Luzi G., Filippi, Massari A., Iorio, Speciosi, Massari C., Movila, Petrilli. A disposizione: Santandrea, Cologgi, Luzi S., Colafranceschi, Pagliei, Colungi, Rossi. Allenatore: Napoleoni

Arbitro: Notarangelo della sezione di Cassino

Marcatori: 1’pt Orlandi (AT), 12’pt De Luca L. (AT), 27’pt Speciosi (H), 20’st De Luca E. (A), 32’st De Luca E. (A)

GUARDA LA CLASSIFICA