Le partite del sabato: scontro diretto all’Atletico Supino. Hermes tiene il passo

Le partite del sabato

Le partite del sabato nel girone L di Seconda Categoria segnano un passo importante, forse decisivo, nella corsa alla vetta. La capolista Atletico Supino Frusino, infatti, rifila un perentorio 4-2 agli Amatori Vallemaio e, probabilmente, esclude i cassinati dalla lotta per il primo posto.

Ma, al di là del risultato, al “Comunale” di Supino è stata partita combattuta fino all’ultimo minuto con emozioni a non finire. Partenza lanciata della squadra di Vespaziani che dopo pochi minuti usufruisce di un penalty, guadagnato da Pistolesi. Dagli undici metri, però, Paris si lascia ipnotizzare dal portiere ospite.

Gol mangiato e gol subìto, un vecchio adagio che nel calcio non smentisce mai. A passare in vantaggio sono, infatti, gli Amatori Vallemaio con il gol di Matteo Fargnoli. La capolista non si scompone e, prima dell’intervallo, il solito Trenta timbra l’1-1. Nella ripresa gara ancor più viva: al 15′ Paris riscatta l’errore dal dischetto e sigla il vantaggio supinese.

Dieci minuti più tardi arriva il 3-1, in gol ancora Giuseppe Trenta nonostante la sospetta posizione di fuorigioco. Gara che sembra chiusa ma gli ospiti hanno la forza di riaprire la contesa con Lavalle e, a cinque minuti dalla fine, lamentano un rigore che, però, il direttore di gara non concede. Con i cassinati protesti in avanti nel finale arriva il definitivo 4-2 a firma di Plante per una gara di spessore da ambo le parti. 

Hermes Giuliano di Roma tiene il passo

L’Hermes Giuliano di Roma, nonostante la piena emergenza tra infortuni e squalifiche, passa a Gallinaro sul campo dello United Cominium. A determinare la vittoria dell’undici allenato da Napoleoni una doppietta di Claudio Massari che, subentrato all’infortunato Malizia, ha regalato i tre punti ai suoi. Nel finale il gol del definitivo 1-2 utile solo per rendere il finale di gara palpitante ma senza ulteriori scossoni.

L’Hermes, in attesa del recupero contro il Trivigliano, rimane a cinque punti dalla vetta ma allunga sul terzo posto occupato dagli Amatori Vallemaio.

Rinviata la sfida del “Montorli”

Lo scontro di alta classifica tra Bovillense e Atina è durato solo 22 minuti. Al “Montorli”, infatti, la gara è stata sospesa sul risutato di 1-1 per la fitta nebbia che ha avvolto l’impianto sportivo. Nei prossimi giorni il Comitato Regionale Lazio comunicherà la data del recupero.

Punti pesanti per l’Atletico Chiaiamari

Successo pesantissima per l‘Atletico Chiaiamari. Al “Pratovalle” di Trivigliano Emiliano Caldaroni e compagni si impongono di misura (1-2) e volano a quota 13 punti in classifica, staccando lo United Cominium.

Gara in discesa per i padroni di casa che nel primo tempo passano con Bonanni e pregustano la vittoria. Nella ripresa, però, il ribaltone: al 20′ Gaeta timbra il pareggio e a dieci minuti dal termine arriva il gol da tre punti firmato da Alessandro Belli.

Le partite del sabato regalano grandi emozioni per un girone L sempre più intenso.

GUARDA LA CLASSIFICA