Girone L: nessuno ferma l’Atletico Supino! Ma Hermes e Vallemaio rispondono

Un mare di gol nella decima giornata del girone L

Un mare di gol nella decima giornata del girone L di Seconda CategoriaSono state, infatti, ben 39 le reti realizzate, un record per questa stagione. Un turno determinato dalla corsa di Atletico Supino e Giuliano di Roma.

Importante eccezione in vetta è quella della Vis Sora, sconfitta in casa dall’Atina. Che la partita del “Tomei” fosse una delle poche a non avere il risultato scritto era nell’aria perché l’Atina, a parte lo scivolone interno con il Chiaiamari, ha dimostrato di essere squadra tosta. 

Per una Vis che fatica c’è un Atletico Supino che viaggia a vele spiegate. La squadra di Vespaziani conquista tre punti contro il Frosinone 2000. I gol: il primo tempo si chiude sull’1-0 per effetto del gol di Plante. L’undici di Tiberia resta in gara e  pareggia con Adamo. La parità resiste per poco perché ancora Plante consente ai supinesi di tornare in vantaggio. Il Frosinone 2000 replica una seconda volta con il gol di Fabrizi ma nel finale  Piroli e  Motameni sigillano il definitivo 4-2.

Più lineare il successo dell’Hermes Giuliano di Roma che espugna il campo dell’Atletico Chiaiamari grazie ai gol, uno per tempo, di  Colafranceschi e Massari. 

Le partite con più gol a Vallemaio e Posta Fibreno

Un mare di gol nella decima giornata grazie anche al match di Vallemaio. Larghissimo il successo di un sempre più sorprendente Amatori che non concede nulla al malcapitato Football Club Supino. La partenza è di quelle choc: dopo 15’ gli Amatori erano sul 4-0 per effetto di due gol di Lavalle e due di Suffer. Solo nel finale di primo tempo il Supino rialza la testa con un gol di Bah ma in avvio di ripresa il Vallemaio allunga  con le reti di Suffer e Gilvari. A gara chiusa arrivano i gol di Bah e Ferrarelli per gli ospiti e di Fargnoli per il Vallemaio che fissano il finale sul 7-3 per l’undici di D’Amendola.

Dopo il successo nel recupero infrasettimanale l’Atletico Veroli vince anche nel match casalingo con l’Esperia. La gara, in realtà, è stata ben più combattuta di quanto fosse prevedibile perché gli ospiti, andati sotto al 25’ per effetto di un rigore trasformato da Capogna restano in gara e trovano il pari con Corte. Nella ripresa i verolani trovano il gol da tre punti con Pagliarella. 

Rallenta, invece, la Bovillense che non va oltre il pari a Trivigliano. Alla doppietta di Bonanni che indirizza il match in favore dell’undici di Zerboni, risponde nel finale Ba con du reti in rapida successione. 

Un mare di gol nella decima giornata anche in virtù del match di Posta Fibreno.  Senza storia la partita che i padroni di casa hanno vinto contro lo United Cominium. La gara è in ghiaccio dopo il primo tempo che i padroni di casa chiudono sul 3-0 per effetto dei gol di Faiola, Castellucci e Carlino. Nel secondo tempo sale in cattedra Rocca che segna due reti. Al 75’ arriva la rete della bandiera del Cominium firmata da Kanoute che precede il gol di Candido il quale fissa il finale sul 6-1.

La classifica

Atletico Supino 23
Hermes Giuliano di Roma 20
Amatori Vallemaio 19
Atletico Veroli 18
Vis Sora 17
Bovillense 15
Posta Fibreno 14
FC Supino 13
Atina 12
Trivigliano 10
Sandonatese 9
United Cominium 7
Frosinone 2000 6
Atletico Chiaiamari 5
Esperia 1

Girone G

Nel girone G era in programma la supersfida al vertice tra il Frascati FC e la Vis Sgurgola. La squadra di Calvani ha avuto il merito di impegnare a fondo la capolista e di andare vicina all’impresa di vincere la gara nonostante l’inferiorità numerica per oltre 70’. I gol che hanno deciso la sfida sono arrivati, invece, nei minuti iniziali. Al 2’ Morgia porta in vantaggio lo Sgurgola ma al 12’ Brunetti pesca il jolly su punizione e pareggia. 

Trasferta da dimenticare, invece, per il Pantanello Anagni che esce sconfitto dalla sfida con il Real Valle Martella nonostante la doppietta del solito, ispirato, Mata. Di Fulgheri, doppietta, Cenci e Brunetti le reti della squadra romana per il 5-2 conclusivo. 

Va molto meglio al Città di Fiuggi che vince in rimonta sul campo del Città di Monteporzio. Sotto di un gol dopo 20’ i fiuggini ribaltano il risultato con due reti in successione firmate da Faal e Prosperini. Nella ripresa è Cinti a segnare il gol che chiude l’incontro e rende inutile il centro di Vescovi in pieno recupero.

La classifica 

FC Frascati 24
Vis Sgurgola 20
Colle di Fuori 19
Real Valle Martella 18
Città di Cave 15
Real Montefortino 14
Pantanello Anagni 14
Città di Fiuggi 14
Gallicano nel Lazio 12
Nuova Spes Poli 11
Signia 9
Nuova Lunghezza 8
Atletico Montecompatri 7
Città di Monteporzio 7
Castel San Pietro 0