Atletico Fiuggi in crisi, parla La Gorga

Ancora una trasferta
Fonte: Facebook Atletico Fiuggi Terme

Atletico Fiuggi in crisi. Nonostante un primo tempo di livello anche a Porto Sant’Elpidio è arrivata una sconfitta (3-1).  Qualche segnale positivo in terra marchigiana si è visto: in zona gol l’undici di mister Beppe Incocciati sembra essersi sbloccato sia per quanto riguarda le reti siglate ma anche per le occasioni create. In campionato, però, manca ancora la vittoria e la classifica inizia a farsi preoccupante dopo cinque giornate disputate. L’Atletico Terme Fiuggi sta cercando in tutti i modi di uscire da questo periodo di scarsi risultati ma il momento non può che essere delicato. Atletico Fiuggi in crisi, parla La Gorga attraverso i canali ufficiali del club.

“Va tutto storto. Domenica scorsa nel primo tempo è stata una partita molto equilibrata, eravamo riusciti a portarci sull’1-1 ed in campo c’era la sensazione che entrambe le formazioni potessero vincere. Ci stavamo esprimendo bene. Poi nel secondo tempo non so cosa sia successo, ci siamo sciolti  dopo aver subìto il gol del 2-1”.

Come riferito la scorsa settimana dal direttore sportivo Maurizio Manfra la squadra ha valori importanti e dovrebbe essere in bel altre posizioni di classifica. Anche Cosimo La Gorga conferma questa tesi e sottolinea l’impegno quotidiano della squadra per uscire al più presto da questa situazione.

“Questa squadra è sicuramente di buon livello. Non potrà lottare per i primi posti, ma nemmeno essere invischiata in fondo alla classifica con due soli punti. Purtroppo le sconfitte evidenziano i nostri limiti, su cui stiamo lavorando per poter iniziare la risalita”.

Atletico Fiuggi in crisi, sguardo al prossimo match

E il prossimo avversario non è dei più semplici visto che allo stadio “Capo I Prati” di Fiuggi arriverà un Montegiorgio reduce dalla vittoria interna (2-1) contro il Cattolica che lo ha proiettato a quota dieci punti, due in meno della coppia in vetta alla classifica formata da SC Notaresco e Recanatese. Atletico Fiuggi in crisi, La Gorga parla e guarda avanti:

“Affronteremo  una buona squadra che in questo momento della stagione sta facendo molto bene. Parliamo di una formazione compatta che prende pochi gol, ma non segna tantissimo. Noi dobbiamo pensare solamente a noi stessi, se mettiamo in campo tutte le nostre qualità possiamo fare bene contro qualsiasi avversario”.