Cassino di misura sull’Anagni: Camara decide il derby sul gong

Cassino si prende il derby

Cassino si prende il derby all’ultimo respiro. Il diagonale  di Pa Moudu Camara arrivato in pieno recupero regala alla formazione di Urbano tre punti insperati nel match contro un buon Anagni. Concreta e spietata la formazione di Urbano che ha sfruttato l’unica grande occasione della partita arrivata dopo un secondo tempo complicato, dimostrando  di saper soffrire.

La cronaca

Primo tempo soporifero. Dopo un’iniziale fase di studio, il primo a farsi vedere in avanti è il Cassino al 14′ con un cross teso di Tribelli sul quale Giuliani si avventa a pugni uniti allontanando la minaccia. Al 34′ Giglio si avventa su un lancio lungo toccando la sfera senza inquadrare. Tre minuti dopo l’Anagni si fa vedere dalle parti di Del Giudice con una punizione dai 25 metri che termina alta sopra la trasversale biancazzurra.

L’avvio di ripresa è più promettente e subito l’Anagni si fa vedere in avanti con uno scambio Cipriani-Sosa che porta quest’ultimo a concludere da posizione defilata: il destro termina appena alto. Al 5′ risponde Carcione dai 30 metri ma senza che la palla si abbassi per tempo. All’8′ i papalini sfiorano la rete del vantaggio grazie ad un’incursione di Elefante che scarica il tiro velenoso il quale centra il palo prima che la difesa cassinate liberi.

Alla mezz’ora gli anagnini fanno ancora paura: il neo entrato Flamini riceve dalla sinistra, si libera al tiro dal limite chiamando alla grandissima parata Del Giudice. Sull’altro versante, al 35′, Giglio gira a rete un lancio spiovente dalle retrovie ma il tuo tentativo risulta debole. Al 39′ è l’Anagni che va vicinissimo al gol con Cardinali che dal centro dell’area non riesce a schiacciare in maniera vincente la sfera per l’opposizione, ancora grandiosa, di Del Giudice.

Come spesso accade nel calcio, chi sbaglia paga: nel recupero il lancio profondo di Ricamato pesca Camara che, un minuto dopo il suo ingresso in campo, lancia uno sprint di 40 metri il quale gli consente di arrivare per primo sul pallone ed affondarlo in rete sfoderando un rasoterra preciso da tre punti.

Cassino si prende il derby all’ultimo respiro. Anagni si lecca le ferite.

GUARDA LA CLASSIFICA

Il tabellino

Cassino – Città di Anagni 1-0

Cassino: Del Giudice, De Marco, Mazzei, Carcione, Orlando (7′ st Cocorocchio), Darboe, Centra, Ricamato (44′ st Lombardi), Abreu, Tribelli (45′ st Camara), Giglio. A disposizione: Della Pietra, Negro, Miele, Salera, Drini, Reali. Allenatore: Urbano.

Anagni: Giuliani, Scatozza, Cipriani, Pastore, Russo, Ruisso, Sosa (22′ st Flamini), Colarieti, Cardinali, Tataranno, Elefante (46′ st D’Amicis). A disposizione: Bartolelli, Neccia, Pappalardo, Contucci, Ancinelli, Capraro, Dolce. Allenatore: Mancone.

Arbitro: Mastrodomenico di Policoro.
Assistenti: Passaro di Salerno e Minutoli di Messina.

Marcatore: 48′ st Camara (C).

Ammoniti: Centra (C), Orlando (C), Colarieti (A), Cipriani (A), Darboe (C).