Aprilia–Cassino il big match del girone G

Domenica delicata per le ciociare
Il rigore fallito da Prisco

Domenica delicata per le ciociare in Serie D. Il palinsesto delle partite offre un ventaglio di sfide dai contenuti diversi e significativi sia nel girone G che nel gruppo F.

Aprilia Racing – Cassino (“Quinto Ricci”, ore 14.30)

Trasferta con vista play off per il Cassino. I ragazzi di mister Corrado Urbano faranno visita alla quinta forza del girone G, l’Aprilia Racing del bomber Daniele Corvia. Carcione e soci giungono dalla vittoria di misura, al “Salveti”, sul Budoni. Il primato, occupato da Turris e Latte Dolce a quota 25, dista ora sei lunghezze. In stato di grazia il talento portoghese, scuola Bari nato nel 1998, Léo Abreu. Un vero asso nella manica per gli azzurri che conta di confermarsi anche in terra pontina.  Prima convocazione in vista per Danilo Scibilia.

Vis Artena  – Città di Anagni (“Abbafati”, ore 14.30)

Vita complicata per il Città di Anagni. La squadra biancorossa non riesce a scacciare via un incubo che dura fin dalla passata stagione. Mister Davide Mancone sta lavorando sulla testa dei suoi giocatori per invertire la rotta. La sconfitta interna contro il Ladispoli brucia ancora. Cardinali e soci, ultimi con soli sei punti, sono chiamati al riscatto sul campo della Vis Artena. I capitolini viaggiano a centro classifica senza affanni e, la scorsa settimana, hanno strappato un pirotecnico 2-2 in casa del Portici. Assente in casa biancorossa l’infortunato Sosa.

Città di Campobasso – Atletico Terme Fiuggi (“Romagnoli”, ore 14.30)

Mister Incocciati vuole festeggiare il suo compleanno con un bel successo. L’Atletico Fiuggi infatti cerca punti preziosi al “Nuovo Romagnoli”. La sfida con il Città di Campobasso, valevole per il dodicesimo turno nel girone F, costituisce un esame molto importante per la truppa fiuggina. L’avvio traumatico di campionato sembra ormai un lontano ricordo. Zaccone e compagni, dopo il blitz sul campo del Chieti, vogliono continuare la striscia di risultati positivi anche in terra molisana. Il portiere Cosimo La Gorga ha suonato la carica nell’immediata vigilia del match.

Domenica delicata per le ciociare in Serie D. La stagione, finalmente, inizia ad entrare nel vivo.