Anagni, le parole di Cardinali: “Vittoria dedicata alla società”

Francesco Cardinali

Il Città di Anagni torna alla vittoria e, finalmente, può trascorrere una settimana più serena. I biancorossi ad Aprilia hanno messo a referto il secondo successo stagionale ma la classifica ancora li vede all’ultimo posto. Il tempo per risalire non manca, soprattutto se l’undici di mister Davide Mancone scenderà in campo sempre come ha fatto domenica al “Ricci” contro il Racing. Una bella boccata d’ossigeno come conferma il capitano biancorosso Francesco Cardinali, autore di un gol e un assist domenica scorsa:

“La vittoria del gruppo. Meritavamo una giornata così perché in settimana abbiamo lavorato tanto. La società ha fatto delle scelte mandando via dei ragazzi e questo ci dispiace. Allo stesso tempo, però, ci siamo uniti ancora di più. La vittoria di Aprilia è la dimostrazione che questo gruppo è fatto di uomini veri. Ma non ci illudiamo, abbiamo dominato per 90′ su un campo difficile come quello del Racing ma la strada è lunghissima. Riprendiamo subito a lavorare perché vogliamo uscire al più presto da una zona di classifica che non meritiamo”.

Al “Ricci” in campo dal primo minuto due giovani del 2001, Giuliani e Savo, autori di una partita sopra le righe. Per l’attaccante anche il gol del definitivo 3-1 in favore del Città di Anagni. Il capitano Francesco Cardinali elogia tutti i compagni:

“Chiunque entra in campo deve dare il 100%. Se ognuno di noi è pronto a dare tutto i risultati arrivano. I giovani stanno imparando dai più grandi e si vede. Parliamo di una vittoria fondamentale ma non vogliamo fermarci. Domenica arriverà un avversario blasonato e forte come il Latte Dolce. Dovremo essere bravi ad interpretare bene la gara. Voglio fare una dedica alla società per la vittoria di Aprilia. Non ci fanno mai mancare nulla. Siamo una piccola realtà ma devo ringraziare tutti, dal primo all’ultimo”.