Atletico Fiuggi, Mazzarani: “C’è rammarico, la vittoria manca da troppo tempo”

Francesco Mazzarani
Fonte: Facebook Atletico

Secondo pareggio consecutivo per l’Atletico Terme Fiuggi. Un punto, quello ottenuto davanti al pubblico amico contro la Sangiustese, che lascia un pizzico di rammarico ai ragazzi di Incocciati. Il successo in casa manca dallo scorso 20 ottobre (quando venne regolato con ben sei reti il Real Giulianova) ma anche domenica scorsa i fiuggini hanno dato dimostrazione di essere vivi più che mai. Ai canali ufficiali del club è Francesco Mazzarani a commentare il match:

 “A fine gara eravamo rammaricati perché nel percorso di crescita che stiamo seguendo i tre punti contro la Sangiustese sembravano un obiettivo alla portata. Purtroppo ci è mancato un po’ di cinismo, soprattutto nel primo tempo quando in almeno un paio di occasioni potevamo far girare la gara dalla nostra parte. Però come nella sfida di Campobasso siamo sempre rimasti concentrati, con la testa sulla partita e sull’avversario, non mollando mai e riuscendo a riprenderla portando a casa almeno un punto, a mio avviso meritato. Dobbiamo continuare così, dando sempre il meglio di noi stessi per ripagare gli sforzi che facciamo in settimana e l’impegno che tutto lo staff ed il mister infondono nel corso degli allenamenti”.

Nel prossimo turno l’Atletico Fiuggi Terme farà visita allo Jesina, formazione penultima con sei punti nel girone F di Serie D. Francesco Mazzarani crede nel bottino pieno:

“Domenica l’obiettivo contro lo Jesina sarà quello di ottenere i tre punti, dipenderà tutto da noi. Non conosco molto il team marchigiano, però credo che avendo bisogno di punti non ci renderanno la vita facile. Noi dobbiamo alzare ancora un po’ di più l’asticella e ritornare al successo che manca da troppe partite”.