A Sassari non è una trasferta… Dolce per il Cassino

Cassino si ferma a Sassari

La corsa del Cassino si ferma a Sassari. Al “Vanni Sanna” contro il Latte Dolce la formazione di Urbano cade sotto i colpi di Virdis e Cabeccia, i quali indirizzano l’incontro nel primo tempo.

La cronaca

Parte meglio il Cassino che al 5′ va vicino al vantaggio con una conclusione di Darboe. Ma pochi minuti più tardi doccia fredda per la squadra di Urbano. Il giovane Pinna mette in mezzo un pallone perfetto sul quale si avventa Virdis e gonfia la rete.

Non diminuisce la pressione dei sardi che, al 25′, trovano anche il raddoppio. Punizione di Molino, tocco sotto misura di capitan Cabeccia e 2-0. Prima dell’intervallo è ancora il Latte Dolce a sfiorare il gol, serve una bella deviazione di Della Pietra per negare la gioia al classe 2001 Pinna.

Nella ripresa Cassino più intraprendente ma il sogno di rimonta viene vanificato al 27′. Il difensore Pireddu atterra in area Abreu e per l’arbitro è rigore. Dal dischetto, però, l’attaccante portoghese si lascia ipnotizzare da Lai. Lo stesso portiere di casa disinnesca anche un tentativo di De Marco prima che il signor D’Aunasio decreti la fine delle ostilità.

La corsa del Cassino si ferma a Sassari. Ora fari puntati sul mercato. Si attende, infatti, l’arrivo di un bomber al posto di Prisco. 

Il tabellino

Latte Dolce Sassari: Lai, Pireddu (46’ st Tuccio), Gianni, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Gadau (45’ st Fini), Nuvoli, Virdis (36’ st Patacchiola), Molino (26’ st Palmas), Pinna
A disposizione: Garau, Maccis, Tuccio, Piga, Marcangeli, Doukar, Ubertazzi. Allenatore Udassi

Cassino: Della Pietra, Negro (26’ st Scibilia), Ricamato, Tribelli, Abreu, Centra, Tomassi (30’ st Salera), Orlando (16’ st Cocorocchio), Mazzei, Darboe, De Marco (38’ st Miele) A disposizione:Trani, Carcione, Reali. Allenatore Urbano

Arbitro: D’Aunasio di Faenza.
Assistenti: Festa di Barletta e De Palma di Molfetta

Marcatori: 10’ pt Virdis (SSLD), 25’ pt Cabeccia (SSLD)

Note: 27′ st Abreu (C) fallisce un calcio di rigore

Ammoniti: Darboe