L’Atletico Fiuggi Terme vola nel segno di D’Andrea

Le ciociare alla ricerca di conferme

Nel segno di D’Andrea. L’Atletico Fiuggi Terme vince il match casalingo contro il Pineto grazie alla doppietta del suo bomber. Adesso per la squadra di Incocciati può davvero iniziare un nuovo campionato con un sogno chiamato play-off.

La cronaca 

Il match, almeno inizialmente, regala ben poche emozioni. Squadre contratte e un gran vento che non rende certo facile giocare il pallone. I padroni di casa emergono con il passare dei minuti. Dopo una rasoiata di Papaserio e un’occasione non concretizzata da Forgione, l’Atletico Terme Fiuggi sblocca il risultato. Cross dalla destra di Forgione e incornata di D’Andrea per l’1-0 con cui si andrà a riposo.

Nella ripresa la è ancora D’Andrea ad accendersi ma al 5’ Remo Amadio si supera parando all’ angolino basso. Il Pineto ora spinge e sfiora il pareggio sugli sviluppi di una mischia su calcio d’ angolo ma è il palo a salvare Chingari. Il pari arriva nel finale con Festa che di testa insacca su una punizione da centrocampo calciata direttamente in area fiuggina.

All’ultimo respiro ci pensa però bomber D’Andrea a far esplodere il “Capo I Prati” piazzando la zampata che manda definitivamente al tappeto il Pineto. All’ultimo secondo Tomassini si divora il 2-2 da pochi passi, finisce qui con i fiuggini lanciati a tutta velocità verso nuove avventure. Nel segno di D’Andrea, Fiuggi può sognare.

Il tabellino

Atletico Fiuggi –  Pineto 2-1

Atletico Terme Fiuggi: Chingari, Tassone, Chirilenco, Falasca, Locci, Scalon, Papaserio, Forgione, D’Andrea (50’ st Bacchi), Macrì (31’ st Passaro), Basilico (21’ st Gualtieri). A disposizione: Ludovici, Mangiapelo, Filipponi, Felea, Pietrobono, Rizzitelli. Allenatore: Incocciati

Pineto: Amadio R., Amadio S. (21’ st Simoncelli), Pepe, Tomassini, Speranza, Marini, Camplone (1’ st D’Angelo), Acquadro (28’ st Alessandro), Di Giovacchino (19’ st Festa), Pierpaoli, Marianeschi (15’ st Bianciardi). A disposizione: Shiba, Cisse, Ciarcelluti, Orlando. Allenatore: Amaolo

Arbitro: Negrelli di Finale Emilia.
Assistenti: Minichiello di Ariano Irpino e Leonetti di Frattamaggiore

Marcatori: 39’pt D’Andrea (F), 40’st Festa (P), 43’st D’Andrea  (F)
Ammoniti: Papaserio, Gualtieri, D’Andrea, Marianeschi

GUARDA LA CLASSIFICA