L’Atletico Terme Fiuggi allunga ancora la striscia positiva

L'Atletico Fiuggi allunga la striscia positiva

L’Atletico Terme Fiuggi allunga la sua striscia positiva ma deve accontentarsi di un pareggio casalingo al cospetto dell’Atletico Porto Sant’Elpidio. Sfuma la possibilità di avvicinare ulteriormente la zona play-off del girone F ma va dato merito agli ospiti, autori di una bella prova allo stadio “Capo I Prati”.

La cronaca

La prima opportunità capita sui piedi di Cuccu, costretto alla parata in due tempi Chingari.  Alla mezz’ora ci provano i padroni di casa con bomber D’Andrea ma il portiere ospite respinge con un po’ di affanno. Qualche minuto più tardi ghiotta occasione per i marchigiani: bolide su punizione di Cuccu che Chingari devia sulla traversa, la ribattuta finisce sui piedi di Ficola che spara alto da ottima posizione.

Nella ripresa è ancora l’undici di Mengo a rendersi pericoloso con Ruzzier, il suo colpo di testa è controllato dal portiere di casa. L’ultimo brivido arriva in area ospite: sul cross di Papaserio il pallone arriva a Falasca che, da pochi metri, mette fuori di un soffio.

Nessun gol a referto ma tante emozioni al “Capo I Prati”. L’Atletico Terme Fiuggi allunga la sua striscia positiva e, a conti fatti, mette a referto un punto prezioso.

Il tabellino

Atletico Terme Fiuggi – Atletico Porto Sant’Elpidio 0-0

Atletico Terme Fiuggi: Chingari, Gualtieri, Zaccone, Falasca (39’ st Forgione), Locci, Scalon, Papaserio, Rizzitelli, D’Andrea, Macrì (39’ st Diakhite), Basilico (22’ st Passaro). A disposizione: Ludovici, Moriconi, Bacchi, Tassone, Filipponi, Felea. Allenatore: Incocciati

Atletico Porto Sant’Elpidio: Gagliardini, Morazzini, Perini, Frinconi, Borgese (1’ st Ruzzier), Ficola, Palestini (41’ st Diarra), Miccoli, Maio, Cuccu (36’ st Niane), Fermani (36’ st Nicolosi). A disposizione: Mariani, Manoni, D’Alessandro, Orazi, Mazzieri. Allenatore: Mengo

Arbitro: D’Ambrosio della sezione di Collegno
Assistenti: Savino di Napoli e Longobardi di Castellammare di Stabia
Ammoniti: Falasca (AF), Perini (PS), Rizzitelli (AF), Scalon (AF), Passaro (AF)

GUARDA LA CLASSIFICA