Atletico Fiuggi, Locci: “A Jesi abbiamo sbagliato tutto”

Luca Locci
Fonte: ufficio stampa Atletico

Un brusco stop per l’Atletico Terme Fiuggi. Sul terreno di gioco dello Jesina, penultima formazione del girone F, i ragazzi di Incocciati hanno incassato un pesante 5-1. Un risultato che non ammette repliche e che è stato commentato ai canali ufficiali del club dal difensore  Luca Locci. Morale ovviamente basso nello spogliatoio fiuggino:

“Non mi aspettavo una partita del genere, non se l’aspettava nessuno di noi. Quello che posso dire è che abbiamo sbagliato tutto, dall’approccio alla gara alla sistemazione in campo, all’idea di calcio che volevamo sviluppare. Il risultato è eloquente, ma come ho sempre sostenuto è dalle delusioni che si può diventare più forti. Questa partita deve aiutarci a crescere nella mentalità. C’è poco da commentare, visto che il risultato parla da solo. Dobbiamo avere da qui in avanti maggiore cattiveria, per evitare di rimediare altri risultati come questo. Dobbiamo subito rialzare la testa e ripartire, pensando al prossimo avversario e tornando ad essere quelli che siamo stati nelle gare precedenti alla trasferta di Jesi. Soprattutto dobbiamo tirare fuori gli attributi, dobbiamo diventare ancora più uomini di quello che siamo ed impegnarci al massimo sin dalla prossima sfida”.

Morale basso ma domenica ci sarà l’occasione per rifarsi. Davanti al pubblico amico Luca Locci e compagni affronteranno il Vastogirardi, neopromossa che sta facendo bene e si è attestata a quota 20 punti in classifica.