Il Città di Anagni graffia quattro volte ad Arzachena e lancia la volata salvezza

Tre punti di importanza assoluta

Tre punti di importanza assoluta per il Città di Anagni. La squadra di Mancone passa sul campo dell’Arzachena e vola a quota 24, in piena corsa salvezza nel girone G di Serie D.

La cronaca

Parte fortissimo la compagine ciociara e al 7′ è già in vantaggio: assist al bacio di Sosa dalla destra per l’accorrente Trentinella che non sbaglia davanti al portiere sardo. Al 24′ l’Anagni concede il bis. Un Sosa in giornata di grazia scappa sulla corsia destra e dopo aver superato due avversari offre un “cioccolatino” a Cardinali che deve solo gonfiare la rete.

Ospiti in controllo ma poco dopo la mezz’ora c’è la reazione di orgoglio dell’Arzachena. Merito di Ponsat che, con un colpo di testa, infila in rete il pallone dell’1-2. Ci si attenderebbe un arrembaggio dei sardi e, invece, l’undici di Mancone dimostra di essere squadra di esperienza tanto che al 40′ trova nuovamente il doppio vantaggio. Ci pensa Elefante, su suggerimento di Cipriani, a mandare le squadre negli spogliatoi sull’1-3.

Nella ripresa l’Anagni prova a controllare il match ma al 20′ i padroni di casa accorciano nuovamente le distanze. Merito di Pozzebon che guadagna e trasforma un penalty. Ma, come nella prima frazione, i ciociari non si spaventano e tornano a graffiare. Il gol del definitivo 2-4 porta la firma di Elefante che, con una pregevole conclusione, chiude i giochi.

Tre punti di importanza assoluta per l’Anagni. Corsa salvezza quantomai aperta.

Il tabellino

Arzachena – Città di Anagni 2-4

Arzachena: Ruzittu M. (25’st Cotardo), Lordkipanidze, Sirigu, Haruna (30’st Islamaj), Gentile T., Bragagnolo, Steri (dal 17’st Ruzzittu D.), Olivera, Ponsat, Pozzebon, Rossi. A disposizione: Peana, Patta, Marinari, Gentile P., Menichelli, Carboni. Allenatore Giorico.

Città di Anagni: Giuliani, Ancinelli, Cipriani, Pastore, Russo L., Russo S., Tataranno (20’st Dolce), Trenitella, Cardinali, Sosa, Elefante. A disposizione: Bartolelli, D’Amicis, Contucci, Di Franco, Neccia, Ruscetta, Pappalardo, Savo. Allenatore Mancone.

Arbitro: Verrocchi della sezione di Sulmona
Marcatori: 7’pt Trenitella (AN), 24′ pt Cardinali (AN), 33’pt Ponsat (AR), 40’pt Elefante (AN) 20’st  rig. Pozzebon (AR), 26’st Elefante (AN)

GUARDA LA CLASSIFICA