Giudice sportivo: due turni di stop a Romaggioli del Paliano

Squalificato per un turno

Attraverso il comunicato ufficiale numero 305 il Comitato Regionale Lazio ha reso note le decisioni del giudice sportivo relative ai campionati di Eccellenza e Promozione. Nel massimo torneo regionale il dirigente dell’Arce Antonio Guatieri è stato inibito fino al 13 marzo “per aver rivolto, a fine gara, all’arbitro espressioni offensive”.

Per ciò che concerne i calciatori, invece, il Città di Paliano perderà per le prossime due partite Cristian Romaggioli. Squalificato per un turno Giuseppe Di Mambro (Morolo), indisponibile per lo scontro salvezza di domenica con il Formia.

Nel girone B una giornata di stop anche per Gabriele Mastroddi (Casal Barriera), Luca Rogato (Pontinia) Fabio Ranieri e Andrea Carlini (Vis Sezze), Gianmarco Torri (Pro Cisterna Latina Scalo).

GUARDA IL PROSSIMO TURNO

PROMOZIONE (GIRONE D)

Ammenda di Euro 250,00 per l’Alatri “perché propri sostenitori in campo avverso, nel corso del secondo tempo facevano esplodere sul campo per destinazione alcuni petardi che, tuttavia, non provocavano conseguenze”. Euro 100,00, invece, al Ceccano “perché propri sostenitori nel corso del primo tempo rivolgevano all’arbitro ed ai tesserati della squadra avversaria espressioni offensive e minacciose”.

Per quanto riguarda i calciatori il Real Cassino Colosseo non avrà Luca Catalano per la sfida alla capolista Ferentino. Mister Francesco Pippnburg, invece, dovrà rinunciare a Piergiorgio Pizzuti. In casa Ceccano assente nel derby sul campo della Polisportiva Tecchiena Alessandro Faiola.

Squalificato per un turno anche Giuliano Zonfrilli del Roccasecca, assente nella sfida salvezza con il Giardinetti. Ma non è andata meglio ai romani che perdono per tre giornate Valerio Bugiaretti e per due partite Andrea Bucca. Squalificati per un turno nel girone D anche Daniele Ingannamorte (Atletico Morena), Daniele Mammetti (Atletico Zagarolo), Edoardo Modesti e Mirko Argenio (Lodigiani), Pietro Bernabei (Colleferro).

GUARDA IL PROSSIMO TURNO