Longobarda Pontecorvo pronta a partire

Fonte: Facebook Longobarda Pontecorvo

Il campionato di Terza Categoria alle porte: avrà inizio con la sfida contro lo Sporting Club Olivella l’avventura calcistica della Longobarda Pontecorvo nel girone B della provincia di Frosinone. Per la formazione pontecorvese, dunque, arriva il momento del salto dal mondo del calcio amatoriale a quello delle gare del panorama dilettantistico federale. Una scelta fortemente voluta da tutto l’organigramma societario, con in primis il presidente Giancarlo Grossi.

In casa Longobarda Pontecorvo c’è grande attesa per questo esordio e tutta la fase di preparazione è stata accurata e studiata sotto la guida attenta e meticolosa del tecnico Favoccia che ha chiesto ed ottenuto dalla società alcuni puntelli in sede di mercato che dovrebbero rendere la rosa pronta a sostenere le difficoltà del torneo provinciale. Durante l’estate sono arrivati elementi importanti per la categoria come Luciano Landolfi, Davide Pacitto e Giuseppe Pagliaro che hanno aggiunto esperienza e qualità alla squadra. Il presidente del sodalizio Giancarlo Grossi esprime le sue sensazioni quando il campionato di Terza Categoria girone B è ormai alle porte:

“Per tutti noi è come il primo giorno di scuola. C’è grande curiosità ma anche tanta voglia di fare bene perché abbiamo subito davanti a noi un esame  difficile perché affrontiamo una squadra, lo sporting Olivella, che ha fatto bene negli anni passati ed ha un organico di tutto rispetto. Noi faremo di tutto per onorare un appuntamento atteso a lungo soprattutto dalla tifoseria, riavvicinatasi alla squadra dopo il passaggio dagli amatori alla Terza Categoria. Abbiamo un progetto ambizioso che prevede di ridare slancio al nome del nostro paese in tutta la provincia. Crediamo di essere pronti e di aver dato al tecnico una rosa capace di ben figurare. Resto convinto che faremo bene perché sentiamo forte il calore della gente che ci spinge ad andare avanti in questa avventura”.