Girone B: poker Belmonte Castello. Ma Tordoni e Picinisco tengono botta

Belmonte Castello

Nel girone B la corsa per il primato sembra un affare tra Belmonte Castello, Tordoni e Picinisco. Le tre regine del raggruppamento superano di slancio gli ostacoli di giornata e proseguono nella loro corsa.

La capolista Belmonte Castello si impone senza troppe difficoltà sul campo dello Sporting Club Olivella. La squadra di Pacitto mette subito la partita sul binario giusto con due reti nel primo tempo firmate da Lanni e Fusco. Nella ripresa risultato arrotondato con altre due marcature firmate da Soave e Iannarelli.

Andamento simile anche nella sfida di Cassino tra Nuova Sant’Angelo e Tordoni. La squadra di mister Ripa sblocca subito il risultato con un gol di Roscia al 5’ del primo tempo e poi continua a spingere. I frutti della pressione dei pontecorvesi si materializzano al 36’ quando Roscia trova la rete del raddoppio su calcio di rigore. Nella ripresa la Nuova Sant’Angelo prova la reazione ma lo sforzo cassinate viene frustrato dalla terza rete del Tordoni che porta la firma di Granieri.

Se Belmonte Castello e Tordoni chiamano il Picinisco risponde. La squadra di mister De Carolis si impone con margine contro il Castrocielo. La squadra ospite tiene il risultato di parità solo per la prima mezz’ora poi deve cedere sotto i colpi di Perrini che segna una doppietta nel finale di primo tempo. La frazione, però, viene chiusa dal gol di Ferrera che manda il Picinisco negli spogliatoi avanti di tre gol. Nella ripresa è ancora Perrini a segnare e chiudere i conti. Sono, infatti, da registrare a puro scopo statistico le reti, nel finale, di Gazzellone e Pasini che concorrono a fissare il finale sul 5-1 per il Picinisco.

Dopo aver battuto il Coreno Royal la Polisportiva Santeliana strappa il primo risultato utile stagionale colto in trasferta. La squadra di Sant’Elia Fiumerapido pareggia sul terreno della Longobarda Pontecorvo e aggancia in classifica i cugini dello Sporting Club Olivella. I gol: Santeliana in vantaggio al 35’ con Valle ma la Longobarda reagisce e ribalta il risultato con i Ferro e Mastronicola nella ripresa. Quando ormai tutti pensavano ad un successo dei pontecorvesi ecco arrivare, all’ultimo assalto possibile la rete del 2-2 firmata da Rizza.

Si ferma infine la corsa del Casalattico che lascia l’intera posta in palio ad un Campoli Appennino che sembra decisamente in un buon periodo. Di Polsinelli e Cirelli le reti del successo rossoblù.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIRONE B