Folgore Amaseno, innesti di prima fascia. Trevi, panchina a Piacenti

Folgore Amaseno

Sarà un girone di Terza Categoria ricco di qualità o alcune squadre sono in procinto di essere ripescate? Al momento la certezza risiede nella programmazione di club come Trevi e Folgore Amaseno.

Entrambe le società, reduci da una stagione molto positiva dopo tanti anni di assenza dal panorama FIGC provinciale, sono determinate nel regalarsi una annata di spicco.

ASD TREVI

Il club trebano, dopo aver salutato mister Pietro Salvatori, ha scelto il nuovo tecnico. Si tratta di Fulvio Piacenti, il quale sarà coadiuvato dal secondo Stefano Nardi. Ad entrambi “la società auspica un proficuo lavoro e un futuro ricco di reciproche soddisfazioni”.

Altra novità in casa Trevi è legata la settore giovanile. Come recita il comunicato ufficiale del club “piccoli passi per una società sportiva dove si punta oltre all’insegnare calcio, a porsi con comportamento educato in campo e fuori. Affrontare certi argomenti fondamentali nella vita e nello sport è importante ed è la filosofia dell’Asd Trevi. Il nuovo responsabile della Scuola Calcio Asd Trevi è mister Antonio Salvatori insieme al nostro intramontabile Matteo Salvatori”.

FOLGORE AMASENO

Mercato di assoluto spessore per i rossoblù. Seconda o Terza Categoria non fa differenza: la Folgore Amaseno sta sbaragliando la concorrenza a suon di innesti. Dopo le tante conferme dei giorni scorsi, infatti, si è passati ai nuovi acquisti che rispondono a nomi di spicco.

Ad Amaseno arrivano i difensori  Salvino Di Girolamo e  Alessandro Filippi oltre al  centrocampista Stefano Tombolillo. Ma il pezzo da novanta è sicuramente l’attaccante Matteo Spila, un habitué di categorie superiori che ha deciso di tornare a casa.