Girone B: Picinisco tennistico, cade ancora il Casalattico

Il raggruppamento B di Terza Categoria

Il raggruppamento B di Terza Categoria saluta il Belmonte Castello quale campione d’inverno. Come prevedibile la squadra di mister Pacitto si impone contro la Polisportiva Santeliana. La capolista sblocca il risultato con un gol di Oliva nel finale di primo tempo ma la Santeliana ha il merito di tenere vivo il match sino ai minuti finali quando il Belmonte allunga. In successione le reti di Iannarelli, ancora Oliva e Paolella fissano il finale sul 4-0.

Se il Belmonte chiama, il Picinisco risponde. La squadra di De Carolis gira la boa di metà campionato con una vittoria casalinga sul Campoli Appennino. Il primo tempo va in archivio con i biancorossi avanti due reti firmate da Tersigni e Barchiesi. Ad inizio ripresa si scatena Perrini che segna due volte in pochi minuti poi sono Giovannone e Santaniello a scrivere la parola fine sul match.

In terza posizione sale il Tordoni che scalza dal podio il Casalattico battuto nello scontro diretto. I pontecorvesi passano in vantaggio con Severiano al 12’ che sblocca il risultato dagli undici metri. Al 32’ Baba ha l’occasione per render pan per focaccia al Tordoni ma dal dischetto sbaglia. L’attaccante del Casalattico si fa perdonare poco dopo e segna il gol che mande le squadre al riposo sull’1-1. Nella ripresa Severiano ha l’occasione per raddoppiare ma si fa ipnotizzare da Ricci che gli para un rigore. Sembra finita ma all’ultimo assalto il Tordoni passa con il subentrato Roscia che fa scoppiare la gioia del pubblico.

Non accenna a rallentare la corsa della sorprendente Nuova Sant’Angelo che sommerge di gol la Longobarda Pontecorvo al termine di una gara dall’andamento stupefacente. Avanti tre volte nel corso del primo tempo con i gol di Mastronicola (doppietta) e Pagliaro, la Longobarda si fa sempre raggiungere dai cassinati che vanno al riposo sul 3-3 per effetto delle reti firmate da Di Ruzza, Di Nallo e Melaragni. Ad un primo tempo equilibrato fa da contraltare una ripresa senza storia perché gli ospiti, rimasti in inferiorità numerica, cedono di fronte all’assalto del Sant’Angelo che dilaga con i gol di Di Nallo, Spigola e Di Ruzza che si porta il pallone a casa dopo la tripletta segnata.

Nel raggruppamento B di Terza Categoria seconda vittoria consecutiva per lo Sporting Olivella che dopo la vittoria nel derby di Sant’Elia si ripete nel match casalingo con il Coreno Royal. I gol: De Cesare porta avanti l’Olivella in chiusura di primo tempo ma gli ospiti agguantano il pareggio con Biagiotti. La gara si decide nel finale. E’ Pirolli a siglare la rete che regala i tre punti alla formazione di Cirelli.

GUARDA LA CLASSIFICA