Storico successo per l’Omnia Ceccano. Cambia tecnico la Nuova Paliano

Il 2019 della Terza Categoria

L’ultima giornata del 2019 in Terza Categoria, prima della sosta dovuta alle festività natalizie, va in archivio con una serie di risultati che delineano la classifica del girone A. La corsa della capolista Accademia Frosinone Ripi in quest’ottica non è un fattore episodico. La squadra di Ferrante Carrante si conferma come la squadra più solida in un raggruppamento che ogni settimana propone incontri mai banali. Domenica i ripani hanno rifilato un perentorio 4-0 al MSGC 2018. Due gol per tempo: prima Ardovini e Iori  su rigore e, nella ripresa, ancora Iori e Ferrazzoli. 

Al contrario il Santopadre si ferma dopo un periodo molto positivo. La squadra di mister Quaglieri è uscita sconfitta dalla partita clou della nona di andata, quella sul campo della Folgore Amaseno. La formazione di casa è andata in vantaggio con un rigore trasformato da Bianchi al 12’. Pareggio del Santopadre con Fratarcangeli ma, a pochi minuti dall’intervallo, la rete decisiva, ancora dagli undici metri, firmata da Di Girolamo. 

Torna a correre, invece, il Trevi dopo la sorprendente sconfitta sul campo del MSGC 2018. Per i trebani un perentorio 5-2 ai danni dello Sporting Roccadarce. Mattatore di giornata Salvatori, autore di una bella tripletta. 

Meno eclatante ma preziosissima è stata la vittoria del Tufano sul campo de L Staria Ticchiena. Lo 0-1 finale porta la firma di Giacinto Petraglia, innesto decembrino degli anagnini. 

Non riesce a rialzarsi, invece, la Polisportiva Vallecorsa. Sul campo del Real Vico nel Lazio, infatti, la squadra di Lauretti è stata capace di dilapidare un doppio vantaggio costruito con i gol di Cammisola e Lauretti, facendosi riacciuffare da un Real capace di riequilibrare il risultato con la doppietta di Kamara.

Dopo nove giornate, infine, arriva la prima gioia per l’Omnia Ceccano. Il sodalizio fabraterno chiude l’anno solare con il primo storico successo ottenuto in casa contro la Nuova Paliano. Una partita scppiettante e ricca di gol con il Paliano capace di passare subito in vantaggio con Cazzador e con l’Omnia bravo a reagire e capovolgere il risultato con le reti dei due fratelli Recine e di Antonio Bruni. Palianesi in gol con Imperol per il  3-2 ma nella ripresa ancora Cristian Recine a scrivere la parola fine sulla sfida. A fine gara le dimissioni del tecnico biancorosso Corrado Frasca, oggi rimpiazzato sulla panchina da Emiliano Damizia. 

L’ultima giornata del 2019 regala, quindi, anche uno scossone in panchina, tanto per non farsi mancare nulla in un girone ricco di emozioni ogni settimana. 

Classifica 

Accademia Frosinone Ripi 21
Tufano 18
Trevi 16
Folgore Amaseno 16
Santopadre 16
Polisportiva Vallecorsa 13
Sporting Roccadarce 11
L Staria Ticchiena 7
Omnia Ceccano 7
MSGC 2018 7
Nuova Paliano 4
Real Vico nel Lazio 2