Girone A: regna l’equilibrio dopo due turni

Seconda giornata in archivio
Fonte: Facebook ASD TREVI

Seconda giornata in archivio per il girone A di Terza Categoria. Solo undici le reti segnate nelle cinque partite con tre pareggi e altrettante vittorie casalinghe. Quattro le squadre al comando ma nessuna a punteggio pieno. In coda, invece, solo il Real Vico nel Lazio è fermo a zero punti.

Tra le quattro al comando c’è anche il Tufano, fermato sul pari Monte San Giovanni Campano 2018. Risultato sbloccato al 25’ quando Latorraca trovava il varco giusto per infilare alle spalle di Cesari. Punto del pareggio nella ripresa grazie alla marcatura di Versi per l’1-1 conclusivo. Festeggia la prima vittoria stagionale, invece, l’Accademia Frosinone Ripi, capace di superare in casa il Santopadre. Match deciso dalla rete in avvio di gara di Cortina che regala tre punti pesanti ai suoi.

Al “Tintisona”, invece, si sfidavano due formazioni vincitrici nel primo turno. Tra Nuova Paliano e Sporting Roccadarce è venuto fuori un pareggio di rigore. Primo penalty di giornata trasformato alla mezz’ora da Imperoli. Pareggio ospite ad inizio secondo tempo con Corsetti, ancora dagli undici metri, con lo Sporting Roccadarce rimasto in inferiorità numerica ad inizio ripresa.

Rialza la testa il Trevi che bagna con una vittoria sulla Folgore Amaseno il debutto davanti al proprio pubblico nel rinnovato centro sportivo trebano. Ma non si era messa bene per la squadra di Salvatori, in svantaggio dopo pochi minuti per via della rete firmata da Como. Pari immediato di Salvatori e gol decisivo nella ripresa ad opera di Bardi che regala i primi tre punti stagionali ai biancazzurri.

Seconda giornata in archivio
Fonte: Facebook Folgore Amaseno

A Tecchiena scontro tra le deluse del primo turno: in campo L Staria e Real Vico nel Lazio. Vittoria ai padroni di casa grazie alla rete di Palmieri, imbeccato alla perfezione da Malandrucco. Un punto ciascuno, infine, tra Omnia Ceccano e Polisportiva Vallecorsa. Il match, purtroppo finito agli onori della cronaca per i brutti fatti accaduti a fine gara, è stato deciso dai gol di Lauretti per il Vallecorsa e di Bruni per i fabraterni.

Seconda giornata in archivio: domenica si tornerà in campo con sfide avvincenti. Su tutte spicca la gara tra Folgore Amaseno e Accademia Frosinone Ripi.