Belmonte Castello non sbaglia. Undici reti tra Casalattico e Longobarda

Tordoni

In archivio una giornata molto importante per il girone B di Terza Categoria. Prova, infatti, la fuga verso la promozione il Belmonte Castello che continua a vantare un vantaggio di tre lunghezze sul secondo posto.

La squadra di mister Pacitto era attesa da un match ostico contro la Nuova Sant’Angelo ma non ha fallito, anzi continua a convincere. Sfida archiviata dopo 20′ con la doppietta di Fusco e il tris di Sacco. Solo a cinque minuti dal termine è arrivato il gol del definitivo 3-1 firmato da Secondino.

Ma in questo turno i fari erano puntati tutti sul big match tra Tordoni e Picinisco, lo scontro tra le due più immediate inseguitrici della capolista. La gara ha mantenuto fede alle attese ed è stata preceduta dal ricordo di Luca Forte, venuto a mancare in un incidente stradale. Sul campo  Tordoni in vantaggio con un rigore di Roscia ad inizio ripresa. Pareggio del Picinisco con Ferrera prima che Rega, all’ultimo assalto, trovasse il gol da tre punti.

Sfida ricca di gol, invece, tra Casalattico e Longobarda Pontecorvo. I padroni di casa hanno dominato portandosi sul 7-0 per poi allentare la pressione e permettere il parziale ritorno della Longobarda fino al 7-4 conclusivo. In rete per i padroni di casa Kourouma tre volte, Baba Saidi in due circostanze, Sanneh e Caira.

Il Campoli Appennino mette a segno l’unica vittoria esterna della giornata violando il campo del Castrocielo. Di Del Proposto, Cirelli e Polsinelli i gol della vittoria del Campoli. Di Bianchi e Danella le reti del Castrocielo.

Tre punti e seconda vittoria stagionale per la Polisportiva Santeliana che si impone nella sfida con il Coreno Royal. Il 2-1 finale porta le firme di Quaglieri e Traistaru. Di Biagiotti il gol della bandiera ospite che non serve a evitare il sorpasso in classifica.

GUARDA LA CLASSIFICA