Sora cerca punti pesanti per la salvezza in casa del Monza

Dentro o fuori per l'Argos Sora
Fonte: ufficio stampa Argos Volley

Dopo il primo punto guadagnato in casa, tra le mura del Pala Coccia di Veroli, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora torna in campo per l’anticipo del sabato sera. Alle ore 20.30 il fischio d’inizio sancirà l’inizio della sfida al Pala Yamamay contro il Vero Volley Monza.

La formazione brianzola è decima in classifica, a quota 9 punti dopo nove gare disputate, lunghezze maturate grazie a due vittorie piene da 3 punti, su Ravenna e Verona, e tre tie break persi con Perugia, Latina e Piacenza. A presentare il match odierno è il libero bianconero Pierpaolo Mauti:

“Monza per come è stata attrezzata, sulla carta non è una nostra diretta concorrente. Ma la classifica attualmente non rispecchia molto il loro valore. In campionato non è partita con il piede giusto e sta ancora cercando il suo ritmo di gioco. Cercheremo di prenderla in contropiede e costruire la nostra gara sulla fase offensiva. Sarà comunque una trasferta molto impegnativa, nella quale Monza cercherà di ostacolare in tutti i modi la nostra rincorsa salvezza”.

La giornata sarà valida come anticipo dell’undicesimo turno di SuperLega. Di fronte due sestetti a caccia di punti importanti per motivi diversi: i bianconeri per scalare gradini e tenere a bada le nemiche che la separano dalla salvezza, il Monza per avvicinarsi all’obiettivo ottava posizione, l’ultima disponibile per l’accesso alla Del Monte Coppa Italia e ai play off scudetto. Alla guida dei brianzoli c’è una vecchia conoscenza dei lirensi, coach Fabio Soli, il quale ha allenato i volsci nelle annate sportive 2014/15 e 2015/16.

Le statistiche parlano di sedici precedenti tra le due realtà, disputati tra Serie A2 e SuperLega, con 9 vittorie per i sorani e 7 dei lombardi. Dirigeranno l’incontro valido per l’anticipo del sabato sera gli arbitri Andrea Pozzato e Fabio Bassan.