Sora sconfitta da Vibo Valentia, salvezza appesa ad un filo

primo passo steccato

Una stagione in due match, era questa la cinica e brutale realtà per Sora legata all’esito delle gare con Vibo Valentia e con Cisterna. E il primo importantissimo passo è stato steccato. Al PalaCoccia finisce 0-3 lo scontro diretto tra la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Tre dunque i punti conquistati dai vibonesi che hanno dimostrato di volere restare in SuperLega. I ragazzi di coach Colucci hanno aggredito per primi, ma quelli di Cichello hanno sempre mantenuto la lucidità con la bravura di essere incisivi nei momenti cruciali. L’altra arma in più, quella che ha creato scompiglio nella metà campo avversaria, è stata la battuta (5 ace di Drame Neto), mentre gli addetti ai lavori hanno premiato la prestazione di Carle.  Primo passo steccato: adesso la Globo Sora deve necessariamente vincere il derby contro Cisterna per rimanere aggrappata alla SuperLega.

Le dichiarazioni di Roscini

“È un vero peccato aver perso in maniera netta uno scontro diretto. Onore agli avversari che sono stati bravi soprattutto nei momenti più delicati. Sia nel primo che nel secondo set, infatti, siamo partiti avanti, ma loro sono sempre stati bravi a rimanere tranquilli per tornare sotto nel punteggio. Hanno avuto regolarità in battuta mettendoci in difficoltà nella situazioni di cambio palla. In generale hanno sicuramente fatto una partita più precisa. Noi siamo mancati in alcuni momenti. Loro hanno trovato quei break che gli hanno consentito di andare a chiudere i set con un bel vantaggio”

Le dichiarazioni di coach Cichello

“Complimenti alla mia squadra, ha giocato una gara che sapevamo essere molto difficile, contro una diretta concorrente. Sono scesi in campo con una determinazione pazzesca, anche se, lo sapevamo, in qualche situazione abbiamo sofferto. Complimenti a noi, per il gioco espresso”.

Il tabellino

Globo Sora – Vibo Valentia 0-3

Parziali: 21-25 (26′); 19-25 (26′); 20-25 (30′).

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Radke 2, Miskevich 9, Caneschi 2, Di Martino 7, Joao Rafael 14, Grozdanov 11, Sorgente (L), Mauti (L), Alfieri, Van Tilburg n.e., Scopelliti 1, Fey, Battaglia n.e.. I All. Colucci; II All. Roscini; III All. Conte. B/V 2; B/P 13; muri: 6.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Baranowicz 2, Hirsch n.e., Ngapeth n.e., Defalco 9, Mengozzi , Chinenyeze 10, Rizzo (L), Marsili n.e., Drame Neto 10, Carle 17, Vitelli, Pierotti n.e., Sardanelli (L) n.e.. I All. Juan Manuel Cichello; II All. Giancarlo D’Amico. B/V 7; B/P 9; muri: 8.

GUARDA LA CLASSIFICA