Serie B1, Assitec ad Arzano per il primo successo

Luca D'Amico

Ostacolo Arzano per l’Assitec Saluspro Sant’Elia. Dopo l’esordio in casa con l’Altino Volley, dove le ragazze di coach D’Amico hanno ceduto solo al tie break e raccolto un punto, il team caro al presidente onorario Gianfranco Treglia cerca il primo acuto della stagione in casa della Luvo Barattoli.

La compagine campana all’esordio si è imposta contro Santa Teresa di Riva al tie break mentre nel secondo turno ha perso per 3-0 contro Cerignola in terra pugliese. Il commento pre-gara è affidato alle parole del team manager Antonello Borrea:

“Non partiamo sconfitti, anzi. Arzano è una squadra tosta con giocatrici che conoscono a fondo questa categoria. La nostra è una squadra giovane, talentuosa e tutta nuova. Le ragazze stanno lavorando a fondo per trovare la giusta amalgama in grado di esaltare le qualità delle singole. Un lavoro che già è a buon punto e che sta dando anche buoni risultati, tangibili esaminando attentamente la gara d’esordio contro Altino. Andremo ad Arzano per giocarcela cercando di mettere in difficoltà un avversario di tutto rispetto. Allo stesso tempo dovremmo stare attenti ed essere determinati nei momenti nevralgici della gara”.

Fonte: Facebook Assitec Volleyball Sant’Elia

Domani al palazzetto dello sport “Domenico Rea” di Arzano  con inizio in programma alle ore 16,30 servirà una partita di grande spessore contro la Luvo Barattoli per tornare a casa con un risultato positivo. Ostacolo Arzano per l’Assitec Saluspro Sant’Elia in cerca del primo successo della stagione per rilanciarsi nella classifica del girone D di Serie B1 femminile.