Assitec Sant’Elia in Sicilia per il primo successo

ottava giornata Serie B1
Fonte: ufficio stampa Assitec Volleyball Sant'Elia

Trasferta in Sicilia per l’Assitec Saluspro Sant’Elia. Le atlete cassinati scenderanno in campo domani per la quinta giornata di Serie B1. Per le ragazze di coach Luca D’Amico sfida contro la Amando Volley Santa Teresa di Riva a partire  dalle ore 15.30.

L’Assitec Saluspro andrà sull’isola alla ricerca della prima vittoria stagionale. Dopo un inizio in sordina la squadra di coach D’Amico cerca la svolta anche se in classifica vanta un punto in più rispetto all’anno scorso. Sarà una partita dura per il Sant’Elia che farà sicuramente a meno del centrale Federica Cassone che nei prossimi giorni sarà sottoposta ad un intervento chururgico al ginocchio e molto probabilmente del libero Silvia Lanzi, vittima di un affaticamento muscolare. A presentare la trasferta in Sicilia è il team manager Antonello Borrea:

“Ci attende una partita dura. È un campionato tosto e ce ne siamo resi conti sin dalle prime gare. Bisogna lottare punto a punto contro tutti gli avversari. Forse meritavamo qualche punto in più in classifica, ma stare qui a pensare al passato non fa bene a nessuno. Dobbiamo migliorare ed è ovvio, ma sono convinto che lo staff tecnico e le ragazze stiano lavorando bene e presto raccoglieremo i frutti di questi tre mesi intensi di preparazione. La prima vittoria arriverà, basta non perdere la calma ed essere concentrati. Andiamo a Messina per vendere cara la pelle  sapendo di aver di fronte un’ottima squadra. Rispettiamo l’avversario ma saremo su ogni pallone, senza paura”.

In casa delle siciliane gli allenamenti, condotti da coach Antonio Jimenez, sono andati avanti a ritmo serrato durante tutta la settimana, malgrado alcuni intoppi, legati a piccoli infortuni delle atlete biancazzurre. La buona prova di Cerignola che non ha portato punti, ha dato ulteriori certezze al team guidato dal tecnico spagnolo, e la consapevolezza di potersela giocare con tutte le squadre avversarie. In sala stampa la palleggiatrice Nicole Buttarini, alla vigilia del match, ha detto:

“Per me sarà emozionante rivedere alcune ex compagne dello scorso anno. Le conosco bene e so che cercheranno in tutti i modi di vincere la partita in un palazzetto che loro conoscono bene. Dovremo essere brave noi a batterle per allungare in classifica”.